La Salute a Torino

Prevenzione della salute

PrevenzioneGli esperti di medicina concordano su un fatto: la strategia più efficace per molte patologie si chiama “prevenzione”. L’obiettivo è, innanzitutto, individuarle in tempo utile per curarle al meglio e, tutte le volte che è possibile, guarirle: ma oggi è possibile perfino ridurre  attivamente il rischio di ammalarsi. Prevenire è un impegno politico, sociale, medico e scientifico a livello mondiale: per essere concretamente efficace, deve diventare anche un impegno personale.

Questo significa attuare fin da subito la “prevenzione primaria”, conducendo uno stile di vita più salutare: si tratta di alimentarsi correttamente, non fumare, limitare l’assunzione di alcool, fare esercizio fisico regolare, favorire attività che riducano lo stress psico-fisico.

La “prevenzione secondaria” ha lo scopo di favorire la diagnosi precoce, cioè individuare le  malattie nelle fasi più iniziali. Da molti anni sono attivi programmi di prevenzione secondaria (screening di popolazione,  generalmente rivolti ai soggetti di età superiore ai 50 anni) organizzati da Regioni, Province e/o Comuni in tutta Italia. Allo screening si affiancano programmi di prevenzione personalizzata,  rivolti soprattutto a fasce di rischio più significativo, basata sull’analisi dei fattori di rischio  personale e familiare e che, in alcuni casi, può riguardare anche soggetti giovani.

Infine la “prevenzione terziaria” ha lo scopo di ridurre la mortalità derivante da una  precedente neoplasia: comporta l’adozione di un regime di controlli e trattamenti specifici che riducano il rischio che la malattia tumorale si ripresenti.

  • giovedì, 5 Dicembre 2013

Novità su Prevenzione e Salute

Esercizio fisico per combattere il diabete: dieci lezioni on line

28 Luglio 2020

Dieci video settimanali per aiutare le persone con il diabete a rimettersi in forma dopo la sedentarietà vissuta durante l’isolamento: Leggi di più…

L’olio d’oliva vince

16 Luglio 2020

Tra l’olio di cocco e quello d’oliva è il secondo a vincere la sfida del più sano. In un lavoro pubblicato Leggi di più…

Fibromialgia

15 Luglio 2020

La fibromialgia è una malattia complessa: chi ne soffre non sempre arriva alla diagnosi rapidamente perché non esiste, al momento, Leggi di più…

Grasso nel fegato

15 Luglio 2020

Il grasso è una minaccia silenziosa per il fegato. Il suo accumulo provoca due malattie epatiche che affliggono complessivamente 2 Leggi di più…

La qualità del sonno rovinata

14 Luglio 2020

La quarantena ha rovinato il già fragile sonno degli italiani. Il confinamento, se da un lato è stato essenziale per Leggi di più…

Il declino cognitivo implica quello fisico, oppure è il contrario?

13 Luglio 2020

Dati scientifici alla mano intorno ai 50 anni inizia una lenta e graduale disaffezione nei confronti dell’attività fisica e anche Leggi di più…

“Mood-food”, per aiutare l’umore scegli l’alimento che fa al caso tuo

7 Luglio 2020

L’intestino digerisce tutto, anche le emozioni: è quanto afferma uno studio del Nestlé Research che, in partnership con l’Imperial College Leggi di più…

I pensieri negativi: possono incentivare la demenza senile

7 Luglio 2020

Potrebbe essere un nuovo fattore di rischio della demenza, quello individuato dai ricercatori. Si tratta di uno schema di pensiero Leggi di più…

Attività fisica e salute

2 Luglio 2020

L’ATTIVITÀ FISICA è lo stile di vita che può influenzare maggiormente le nostre condizioni psico-fisiche in quanto: Migliora alcune importanti Leggi di più…

Barometro della Salute Mentale

17 Giugno 2020

Quale impatto ha avuto il “lockdown” sul benessere psicologico e mentale degli italiani? A oltre quaranta giorni dall’inizio dell’isolamento, comportamenti, Leggi di più…