La Salute a Torino

Assegno sociale INPS

L’INPS eroga un assegno sociale (L. 335/1995, art. 3, comma 6) per le persone che raggiunti i 65 anni non percepiscano alcun reddito oppure inferiore all’importo corrente dell’assegno stesso, prescindendo dall’esistenza di un rapporto assicurativo e contributivo. Sono equiparati ai/alle cittadini/e italiani/e: gli abitanti di San Marino, i/le rifugiati/e politici/che, i/le cittadini/e di uno Stato UE residenti in Italia, e i/le cittadini/e extra UE in possesso di carta di soggiorno.

Dal 1 gennaio 2009 è richiesta per il diritto al conseguimento e al mantenimento della prestazione, in aggiunta al generale requisito di residenza sul territorio nazionale, la residenza in Italia di almeno dieci anni continuativi temporalmente individuabili in qualsiasi momento della vita prima della domanda di prestazione (L.133/2008, art. 20, comma 10).

 

 

  • martedì, 14 Gennaio 2014