La Salute a Torino

Segnale internazionale sulla violenza domestica: come possiamo comunicarlo

E’ ufficialmente nato un segnale universale per comunicare  se si è vittime di violenza domestica. Si tratta di un gesto semplice, finalizzato a porre l’attenzione in un contesto di violenza all’interno della casa. E’ stato visto con diversi studi che a causa del Covid e del lockdown le violenze interne all’ambiente domestico si sono quadruplicate e spesso le donne non riescono a denunciare il fatto o difendersi.

#SignalForHelp è il nuovo hashtag simbolo che contrassegna il segnale internazionale per evidenziare la situazione di pericolo. «Se vedi qualcuno rivolgerti questo strano saluto, chiama subito il 1522».

La violenza domestica di cui sono spesso vittime le donne, ma sovente anche i rispettivi figli, è purtroppo cresciuta negli ultimi periodi di pandemia. Tutto ciò sembrerebbe dipendere dalla chiusura forzata dei lockdown: una condizione che molto spesso rende difficile chiedere aiuto.

L’idea forse era stata preannunciata da una ragazza che, colpita dal suo compagno, ha utilizzato come scusante una telefonata per ordinare la pizza, per chiamare in realtà la polizia locale. Gi agenti capendo immediatamente il dramma che era in corso, hanno inviato in loco una pattuglia salvando probabilmente la vita alla giovane.

  • venerdì, 26 Marzo 2021