La Salute a Torino

Leinì,la rivoluzione digitale del commercio di vicinato

A Leinì | la vetrina virtuale di Vicinato.Shop

A Leini, il commercio locale diventa intraprendente e si avvicina al digitale. Il Comune ha deciso infatti di aderire a Vicinato.Shop, il portale dedicato ai negozi di vicinato della città. Un’occasione per i negozianti di approfittare della vetrina virtuale messa a disposizione dalla piattaforma ed entrare nelle case dei cittadini in maniera immediata, attraverso una promozione istantanea. Il portale è stato sviluppato dalla start-up Sinergie Srl e la sua adesione è stata fortemente voluta dall’amministrazione comunale, duramente colpiti dall’emergenza sanitaria che stiamo vivendo ma anche dalla globalizzazione del mercato.

I negozianti di Leini, con questo progetto, potranno offrire un servizio eccellente alla clientela, dando la possibilità di visionare i loro prodotti e servizi, completi di foto e di prezzi, e di acquistarli o di prenotarli. La merce in seguito verrà recapitata direttamente a casa oppure sarà possibile ritirarla in negozio. Dalla panetteria alla cartoleria, dal centro estetico al ristorante, tutte le attività commerciali verranno messe in rete direttamente dallo staff di Vicinato.shop con il supporto del Comune di Leinì, unicamente come una vetrina virtuale veloce e semplice da raggiungere, in cui saranno evidenziati i contatti di base e la categoria merceologica. Sarà un progetto aperto a tutti, poichè ogni realtà potrà mettersi in gioco e decidere di aderire, arricchendo la propria sezione con i servizi forniti. Un’iniziativa variegata che potrà rispondere alle esigenze dei cittadini e che è caratterizzata da un rapporto diretto tra negozianti e clientela.
A poco a poco le attività commerciali leinicesi stanno aderendo con entusiasmo al progetto. A loro disposizione ci saranno un customer care telefonico per assistenza continua e uno staff di persone che aiuterà i singoli negozianti ad attivare la propria “vetrina” e a renderla il più possibile accattivante.

Fonte: TorinoToday

 

 
  • martedì, 2 Marzo 2021