La Salute a Torino

Partita la vaccinazione del personale scolastico

E’ iniziata  la campagna di vaccinazione per il personale scolastico, universitario e della formazione professionale.Teatro delle prime somministrazioni l’ospedale San Giovanni Bosco di Torino, alla presenza del presidente della Regione Alberto Cirio, accompagnato dal commissario generale dell’Unità di Crisi Vincenzo Coccolo, dal commissario dell’area giuridico-amministrativa dell’Unità di Crisi Antonio Rinaudo, dal direttore dell’Asl Città di Torino Carlo Picco e dal direttore dell’Ufficio scolastico regionale Fabrizio Manca.

“Questo è un momento fondamentale per il mondo della scuola e in generale per i nostri ragazzi e per il Piemonte, in quanto la vera ripartenza passa attraverso la scuola in presenza”, ha commentato Cirio, aggiungendo che sul portale www.ilpiemontetivaccina.it le preadesioni superano già il 50% degli aventi diritto e ricordando che “domenica ci sarà un altro passo importante perché partiremo con gli over80, per i quali abbiamo già una adesione che è ben sopra il 60%”. In merito alle modalità di prenotazione, Cirio ha fatto presente che “non abbiamo avuto i problemi di altre Regioni, dove ci sono stati sovraccarichi dei sistemi, perché abbiamo voluto avvalerci dei medici di medicina generale, che per gli anziani sono preziosi: era importante che fossero accompagnati in questo percorso. Vacciniamo con un sistema che si sta dimostrando efficiente – ha affermato il Presidente – perché siamo stati la prima Regione italiana a sottoscrivere un accordo con i medici e a predisporre un esercito del vaccino che, se le munizioni arrivano in modo costante e certo, è in grado di dare performance molto significative. Anche i dati del ministero lo dicono”.

Fonte: Regione Piemonte

  • lunedì, 22 Febbraio 2021