La Salute a Torino

Giornata internazionale delle persone con disabilità

Il 3 dicembre 2020  è la 

GIORNATA INTERNAZIONALE DELLE PERSONE CON   DISABILITÀ.  

La giornata è stata voluta dal Programma di azione mondiale per le persone disabili adottato nel 1982 dall’ Assemblea generale dell’ONU.

Ovviamente al di là delle intenzioni e degli impegni  molte iniziative avranno il sapore della ritualità e  l’eco delle promesse non mantenute  si farà sentire , si toccherà e si vedrà .

Tutte le persone con disabilità e le loro famiglie riusciranno  a percepirla  perchè il vento delle disuguaglianze ,della mancata opportunità della non esigibiità dei diritti e dei tagli lascia segni sul corpo delle persone che vivono direttamente questa condizione.

Ma queste delusioni  non devono far venire meno l’impegno per  la sensibilizzazione ,la conquista ,il mantenimento e l’accrescimento  dei diritti , anzi deve essere una spinta maggiore a non desistere re e a far conoscere quel che  le persone con disabilità, le famiglie, le  associazioni e le istituzioni più sensibili hanno saputo con  tenacia e forza portare avanti , progetti  e risorse  per la qualità  ,l’autonoma , l’autodeterninazione  della vita quotisiana delle persone con disabilità

La pandemia covid 19 in corso ha fatto emergere la fragilità ,ma soprattutto la marginalità e la mancanza  di un sistema di sicurezza , di assistenza socio sanitaria, educativa culurale e lavorativa e di supporto alle persone con disabilità e alle loro famiglie .

Stanno subendo  questa situazione con grandi sacrifici le persone anziane  ( il nostro pensiero va verso i nonni in rsa ) le persone senza lavoro , le persone non autonome che necessitano presenza di caregiver e assistenti , i bambini,i ragazzi ,i giovani che studiano con le difficoltà  emerse con DaD e DiD , i lavoratori con disabilità , in cassa integrazione o a rischio licenziamento , le persone che non possono curarsi per  la sospensione delle attività ospedaliere , i bambini in attesa di intervento per impianto cocleare .

Nonostante i negazionisti, i cultori della irresponsabilità e della corsa al regalo piuttosto che alla salute , ricordando il  motto :  Niente su di noi senza di noi ,

va a passo con il tema scelto per la Giornata Internazionale  delle persone con disabilità

Non si lascia indietro nessuno… mai!

Moltissimi gli eventi, incontri previsti in queste giornate Tutte online  non potendole menzionare tutte  ne segnaliamo alcune   previste a Torino e altrove  :

 la Città di Torino, in occasione del 3 dicembre Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità), ha organizzato un convegno  sul turismo accessibile. Trovate in allegato la scaletta dell’evento che potrà essere seguito in streaming, a partire dalle 10:30, al seguente link: https://us02web.zoom.us/j/81879296716

Giovanni Laiolo parlerà anche a nome dell’APIC  

“Scrittori da Una Realtà Parallela “

Evento a Genova da Palazzo Ducale in videoconferenza ,romanzi e racconti dal mondo della disabilità” (in allegato la locandina con indicazioni per collegamento ) Partecipa e presenta il suo libro ,l’amico Paolo Berta Vicepresidente FISH Piemonte

inoltre :

http://www.cpdconsulta.it/wp-content/uploads/2020/11/Locandina-generale-3-12-2020.pdf

http://www.superando.it/2020/12/01/ora-piu-che-mai-al-lavoro-per-un-mondo-libero-da-ogni-barriera/

http://www.superando.it/2020/11/30/la-gestione-delle-disabilita-sul-posto-di-lavoro/

http://www.superando.it/2020/12/01/persone-con-disabilita-dalla-gentile-concessione-allesigibilita-dei-diritti/

http://www.superando.it/2020/12/01/dobbiamo-rimuovere-le-barriere-dallambiente-e-dalle-teste-delle-persone/

fonte: APIC
       entrato in vigore il nuovo regolamento europeo sulla privacy.    

  • mercoledì, 2 Dicembre 2020