La Salute a Torino

Ampliamento area di degenza Covid Ospedale Sperino Oftalmico

Da oggi sano attivi nuovi posti letto nell’area di degenza Covid, realizzata presso l’Ospedale Sperino Oftalmico.

Domenica scorsa si sono conclusi i lavori della degenza del primo piano e, nei due giorni successivi, si è provveduto ad allestire gli ambienti, in modo da essere operativi, già nel primo pomeriggio di domani, con gli ingressi di nuovi pazienti.

I lavori procedono come da cronoprogramma; 3 i reparti COVID realizzati, completamente ristrutturati per garantire la cura dei pazienti COVID e la sicurezza del personale, per un totale di 76 posti letto (30 al primo piano, 26 al secondo piano e 20 al terzo piano), a cui, entro il 15 novembre, andranno ad aggiungersi i 15 posti letto dedicati alla terapia sub-intensiva, che sarà collocata al 4° piano della struttura. I posti letto totali risulteranno quindi 91, di cui 40 già attivi sin dall’apertura del 12 ottobre scorso, a cui si aggiungeranno da domani, progressivamente gli altri 36 pazienti.

Si avvia alla conclusione, nel pieno rispetto del cronoprogramma, il trasferimento del COVID Hospital temporaneo delle OGR all’interno di una struttura ospedaliera permanente, per fronteggiare questa seconda fase della pandemia – dichiara il dott. Carlo Picco, Commissario ASL Città di Torino -. Un doveroso ringraziamento va a tutti quei professionisti che si sono e si stanno impegnando con grandissimi sacrifici per fornire ai cittadini cura ed assistenza in questo momento di emergenza sanitaria che ha richiesto anche una importante riallocazione delle risorse.”

fonte: ufficio stampa ASL Torino

  • mercoledì, 4 Novembre 2020