La Salute a Torino

“Spazi Reali” per i giovani

È stato inaugurato sabato pomeriggio, presso la palazzina di Corso San Maurizio 4, il nuovo centro di aggregazione giovanile “Spazi Reali”, promosso dalla divisione servizi sociali dell’assessorato al welfare della Città di Torino in co-progettazione con numerose realtà del terzo settore.

Il progetto, ampliamento del centro di ascolto per adolescenti e giovani “Aria” di Via Giolitti 40/b, vede come enti capo-fila la cooperativa sociale Terzo Tempo (in collaborazione con Aics, Quore, Coordinamento Torino Pride, Verba, Volonwrite e Terramia) l’associazione Acmos e la Federazione Malattie Rare Infantili e fa parte delle iniziative per la Giornata Mondiale della Salute promossa da Rete Italiana Città Sane.

Il centro ha sede nella suggestiva cornice dei Giardini Reali dove, fino a pochi anni fa, era attivo il Polo Cittadino della Salute e sarà aperto da martedì a sabato, dalle 15 alle 18, per ospitare attività di ascolto, orientamento, accompagnamento educativo, seminari di approfondimento, attività sportive e laboratori organizzati dalle varie associazioni; i giovani che lo frequenteranno potranno proporre liberamente iniziative e novità in grado di arricchire l’offerta.

Soddisfatta l’assessora al welfare Sonia Schellino, presente all’inaugurazione: “Sono molto contenta – ha dichiarato – di vedere riaperto e potenziato questo splendido spazio, la co-progettazione tra più enti garantisce che le cose funzionino bene: è importante lavorare per i giovani offrendo luoghi di svago ma, al tempo stesso, informazione come questo dove confrontarsi e stare insieme”.

Qui il video con l’intervista a cura dell’Associazione Volonwrite

  • mercoledì, 10 Aprile 2019