La Salute a Torino

Avviso di chiamata per il Comune di Torino, Legge 68/99: prorogato fino al 15/02/2019

Il periodo per la presentazione delle candidature volontarie e’ prorogato fino al 15/02/2019.

Le candidature saranno ricevute mediante presentazione diretta presso il CPI di TORINO (Via Bologna, 153)  solo ed esclusivamente nei giorni 13,14,15 /02/2019 dalle ore 9,00 alle ore 12,00.

Oggetto dell’Avviso Pubblico

Il presente Avviso è riservato alle persone disabili di cui all’art. 1, comma 1 della L. 68/99 s.m.i., iscritti nell’elenco di cui all’art 8 della legge 68/999 e con i requisiti previsti dalla successiva lett. b), ed è diretto a favorirne l’avviamento al lavoro attraverso la formazione di apposita graduatoria limitata a coloro che aderiscono alla specifica occasione di lavoro.
Le occasioni di lavoro messe a bando sono quelle presso i datori di lavoro pubblici elencati nel presente Avviso.
L’avviamento al lavoro presso gli enti pubblici avverrà nel rispetto delle vigenti previsioni normative

Requisiti dei partecipanti

I soggetti che intendano partecipare al presente Avviso Pubblico devono possedere i seguenti requisiti:

  • Essere iscritti, in data antecedente alla pubblicazione sul sito dell’Agenzia Piemonte Lavoro del presente avviso, nell’apposito elenco tenuto presso i Centri per l’Impiego provinciali dell’area Torinese, come individuati ai sensi della D.G.R. 01/03/1999 n. 24-26752 del collocamento obbligatorio provinciale previsto dalla L. 68/1999 (e s.m.i.), in quanto in possesso dei requisiti indicati dalla Circolare APL n. 1/2017 del 04/05/2017;
  • Essere iscritti, in data antecedente alla pubblicazione sul sito dell’Agenzia Piemonte Lavoro del presente avviso, nell’apposito elenco tenuto presso i Centri per l’Impiego provinciali dell’area Torinese, come individuati ai sensi della D.G.R. 01/03/1999 n. 24-26752 del collocamento obbligatorio provinciale previsto dalla L. 68/1999 (e s.m.i.), in quanto in possesso dei requisiti indicati dalla Circolare APL n. 1/2017 del 04/05/2017;
    Essere iscritti nell’elenco del collocamento obbligatorio provinciale previsto dall’art.8 della
    Legge 12 marzo 1999, n. 68 s.m.i.;
    Essere in possesso di una età anagrafica compresa tra i 18 anni e l’età pensionabile;
  • Essere in possesso dei requisiti generali di accesso al pubblico impiego e requisiti ulteriori specificati dalla singola amministrazioni nelle schede allegate;
  • Essere in possesso della cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o di Paesi terzi con i limiti di cui all’art 38 del d.lgs 165/2001;
  • Essere in possesso della scuola dell’obbligo (tale requisito è posseduto anche da chi ha conseguito la licenza elementare anteriormente al 1962);
  • Essere in possesso della scheda delle capacità lavorative ex lege n. 68/1999 (possesso della diagnosi funzionale accompagnata, ai sensi del D.P.C.M. 13/01/2000 e s.m.i., dalla relazione conclusiva contenente la scheda delle capacità lavorative residuali);
  • Essere inseriti nella categoria di invalidità per la propria patologia, così come indicata nelle schede per i profili lavorativi allegate, in base agli accordi stabiliti, con il Comune di Torino, tramite la stipula della convenzione ex Art.11 prot. n. 2767 del 18/01/2019

Per quanto non previsto dal presente avviso si fa esplicitamente rinvio alla specifica scheda del singolo ente richiedente, nonché a tutti gli atti e le norme da esse citati o a cui si fa rinvio, quali parti integranti e sostanziali del presente avviso ad ogni effetto di legge.

Formazione della graduatoria

Per la formazione della graduatoria finale tra gli aderenti al presente avviso, si terrà conto del punteggio posseduto nella graduatoria annuale 2018, requisiti al 31/12/2017 pubblicata sul sito di Agenzia Piemonte Lavoro con determina n° 27 del 21/01/2019

 1 PROVA da effettuarsi presso l’ente richiedente

I candidati segnalati all’ente dal Centro per l’Impiego, verranno avviati ad un tirocinio formativo di 6 (sei) mesi atto a verificare conoscenze, capacità e adattabilità all’ambiente lavorativo.
Al termine del tirocinio, è prevista una verifica finale in intesa con il tutor aziendale.

2 MODALITA’ DI CANDIDATURA presso il Centro per l’Impiego

Le persone aventi le caratteristiche sopra indicate, che intendano aderire volontariamente al presente avviso, dovranno:
Candidarsi personalmente mediante presentazione diretta ad avviamento (prenotazione per la selezione utile all’inserimento in graduatoria), presso il CPI di TORINO (Via Bologna, 153) solo ed esclusivamente:

nel periodo dal 06 febbraio al 08 febbraio 2019, presentandosi dalle ore 9,00 alle ore 12,00;

SI PRECISA che:

  • Saranno prese in considerazione solo le candidature presentate a partire dal giorno 06/02/2019;
  • Le adesioni si chiuderanno tassativamente il giorno 08/02/2098 alle ore 12,00; di conseguenza, le domande non perfezionate entro la data e l’orario indicato per ogni CPI, non potranno essere prese in considerazione;
  • La presentazione della domanda di adesione avviene a cura esclusivamente dell’interessato (non sono ammesse deleghe;
  • La presentazione diretta, fisica e personale, è consentita esclusivamente presso il CPI di Torino;
  • Le persone iscritte ai sensi della L. 68/1999 e s.m.i. e del D.P.R. n. 333/2000 al collocamento obbligatorio, in uno dei CPI dell’area della Città Metropolitana di Torino), devono risultare inserite nell’apposito elenco di cui all’art. 8, della Legge 12 marzo 1999, n. 68 s.m.i., dei Centri per l’impiego del territorio della Città metropolitana di Torino;
  • Il possesso dei requisiti deve persistere anche alla data dell’effettiva stipula della convenzione di tirocinio;
  • La mancanza, anche solo di uno dei requisiti indicati nel presente avviso, comporterà l’esclusione dalla graduatoria;
  • Per la candidatura, è previsto esclusivamente l’utilizzo dei Mod- CollMir_Adesione_Art1_APLrev01 fornito al momento dell’adesione presso il CPI di Torino;
  • Sarà possibile candidarsi solo per i profili indicati per la propria categoria di invalidità come indicato nelle schede profilo allegate;
  • Al candidato, verrà rilasciata copia della scheda di adesione o ricevuta.

3 DOCUMENTI NECESSARI

  • Documento di identità in corso di validità;
  • Titolo di studio autocertificabile;
  • Indicazione della propria attuale percentuale di disabilità, riconosciuta dalla specifica commissione medica (autocertificabile con i dati del verbale);
  • Scheda delle capacità lavorative ex lege n. 68/1999 (possesso della diagnosi funzionale accompagnata, ai sensi del D.P.C.M. 13/01/2000 e s.m.i., dalla relazione conclusiva contenente la scheda delle capacità lavorative residuali);

4 PUBBLICAZIONE SINGOLE GRADUATORIE – RICORSI – TEMPISTICA – AVVIAMENTO

Le singole graduatorie, una per ogni profilo, verranno pubblicate sul sito dell’Agenzia Piemonte Lavoro http://agenziapiemontelavoro.it/nella pagina dedicata al Collocamento Obbligatorio L.68/99, ed esposte presso il CPI di Torino.

Dalla data di pubblicazione, decorreranno i 5 gg previsti per presentare istanza avverso l’eventuale non corrispondenza dei dati del candidato partecipante tali da modificare la propria posizione in graduatoria.

Le eventuali istanze, potranno essere presentate, entro il termine previsto di 5 gg dalla data di pubblicazione delle graduatorie provinciali provvisorie, utilizzando lo specifico modulo da ritirare e riconsegnare personalmente al Centro per l’impiego di Torino

Trascorso il termine dei 5 gg dalla pubblicazione della graduatoria provvisoria, non saranno accettate istanze.

Nel caso di presentazione di istanza, la stessa, sarà definita entro il termine di 30 gg dalla data di chiusura dei termini di pubblicazione delle graduatorie provvisorie

Nel caso di candidature a più profili e di contemporanea titolarità per più graduatorie, il candidato sarà invitato ad indicare la propria preferenza ed avrà diritto ad un solo avviamento.

Le persone avviate alla selezione non potranno aderire ad altro avviso per 50 gg, come previsto dal DPR n. 487/94 e s.m.i.;

Il presente procedimento di chiamata sui presenti con Avviso Pubblico decorre dal primo giorno di pubblicazione dell’avviso e si conclude, di norma, entro 180 giorni con l’approvazione delle graduatorie.

5 INFORMAZIONI
Per ogni ulteriore necessaria informazione inerente il presente avviso, si invita l’utenza a consultare il sito dell’Agenzia Piemonte Lavoro, all’indirizzo http://agenziapiemontelavoro.it/ nella pagina dedicata al Collocamento Obbligatorio L.68/99, oppure a recarsi presso il proprio CPI negli orari di apertura al pubblico.

6 TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

  • Informazioni sul trattamento dei dati personali ai sensi degli artt. 13 e 14 Regolamento UE 2016/679. L’Agenzia Piemonte Lavoro nel rispetto dei principi sanciti dal Regolamento Europeo
    2016/679 (GDPR) e dalle altre disposizioni vigenti in materia di protezione dei dati personali, fornisce le informazioni di seguito riportate. Il titolare del trattamento è l’Agenzia Piemonte Lavoro via Avogadro n. 30 10121 Torino. Per contatti: centralino telefonico 011/5613222 PEC: apl@pec.agenziapiemontelavoro.it Responsabile della Protezione dei dati L’Agenzia ha nominato un Responsabile della protezione dei dati, che gli interessati possono contattare via mail all’indirizzo dedicato dpo@wildside.legal o scrivendo al Responsabile per la Protezione dei Dati presso l’Agenzia Piemonte Lavoro. Il responsabile esterno è il CSI Consorzio per il Sistema Informativo mail privacy@csi.it protocollo@cert.csi.it sede Corso Unione Sovietica 2016 – 10134 Torino.

L’Agenzia Piemonte Lavoro tratta i dati personali nei limiti di quanto ciò sia strettamente necessario allo svolgimento delle funzioni istituzionali ed in particolare per la gestione del procedimento di cui alla sua richiesta È escluso il trattamento quando le finalità perseguite sono realizzabili attraverso la raccolta di dati anonimi o modalità che permettono di identificare l’interessato solo in caso di necessità. I dati personali sono trattati dai nostri incaricati con l’utilizzo di procedure informatizzate e anche senza l’ausilio di elaboratori, nel rispetto dei principi di necessità e pertinenza e per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono raccolti. Salvo obblighi derivanti da norme di legge o di regolamento, il conferimento dei dati obbligatorio per la partecipazione al procedimento. l’Ente segnala espressamente i casi in cui i dati devono obbligatoriamente essere conferiti; in ogni caso i dati vengono trattati ogniqualvolta si renda necessario per portare a termine le attività e i procedimenti amministrativi.
Per le finalità indicate nella presente informativa, è possibile che vengano raccolti e trattati dati
personali qualificabili come “categorie particolari” tra cui:

  • Dati sanitari (storia medica, report su diagnosi mediche, infortuni e relativo trattamento);
  • Dati idonei a rilevare l’origine razziale ed etnica, vita sessuale, stato di salute, fisico e mentale, dati genetici;
  • Dati relativi a condanne penali e reati;
    Gli interessati hanno diritto di ottenere dal Titolare, nei casi previsti, l’accesso ai propri dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. Del Regolamento).
    L’interessato ha il diritto di proporre reclamo al Garante per la protezione dei dati personali e, con riferimento all’Art. 6 paragrafo 1, lettera a) e art. 9, paragrafo 2, lettera a), ha il diritto di revocare in qualsiasi momento il consenso prestato

Elenco breve delle singole offerte di lavoro

Azienda COMUNE di TORINO – AVVISO n. 87096 per:
Sede lavoro Torino
RISERVATO AGLI iscritti nelle liste art. 8 Legge 68/99 (disabili fisici)

  • chiamata nominativa in convenzione
  • N. 4 profilo Assistente Amministrativo Cat. B1 più N. 1 riserva
  • Tirocinio durata di 6 mesi finalizzato all’assunzione a tempo indeterminato
  • Tempo part-time
  • Competenze richieste:
    • scuola dell’obbligo;
    • conoscenza e utilizzo del PC;

Vai alla scheda per il dettaglio

Azienda COMUNE di TORINO – AVVISO n. 87097 per:
Sede lavoro Torino
RISERVATO AGLI iscritti nelle liste art. 8 Legge 68/99 (disabili riconosciuti sordi ai sensi della Legge 381/70)

  • chiamata nominativa in convenzione
  • N. 2 profilo Assistente Amministrativo Cat. B1
  • Tirocinio durata di 6 mesi finalizzato all’assunzione a tempo indeterminato
  • Tempo part-time
  • Competenze richieste:
    • scuola dell’obbligo;
    • conoscenza e utilizzo del PC;

Vai alla scheda per il dettaglio

Azienda COMUNE di TORINO – AVVISO n. 87098 per:
Sede lavoro Torino
RISERVATO AGLI iscritti nelle liste art. 8 Legge 68/99 (disabili uditivi inseriti nella lista invalidi civili)

  • chiamata nominativa in convenzione
  • N. 2 profilo Assistente Amministrativo Cat. B1
  • Tirocinio durata di 6 mesi finalizzato all’assunzione a tempo indeterminato
  • Tempo part-time
  • Competenze richieste:
    • scuola dell’obbligo;
    • conoscenza e utilizzo del PC;

Vai alla scheda per il dettaglio

Azienda COMUNE di TORINO – AVVISO n. 87099 per:
Sede lavoro Torino
RISERVATO AGLI iscritti nelle liste art. 8 Legge 68/99 (disabili ipovedenti ai sensi dell’art. 4 Legge 138/2001)

  • chiamata nominativa in convenzione
  • N. 2 profilo Assistente Amministrativo Cat. B1
  • Tirocinio durata di 6 mesi finalizzato all’assunzione a tempo indeterminato
  • Tempo part-time
  • Competenze richieste:
    • scuola dell’obbligo;
    • conoscenza e utilizzo del PC;

Vai alla scheda per il dettaglio

Azienda COMUNE di TORINO – AVVISO n. 87100 per:
Sede lavoro Torino
RISERVATO AGLI iscritti nelle liste art. 8 Legge 68/99 (disabili ciechi ai sensi degli art. 2 e 3, Legge 138/2001)

  • chiamata nominativa in convenzione
  • N. 2 profilo Assistente Amministrativo Cat. B1
  • Tirocinio durata di 6 mesi finalizzato all’assunzione a tempo indeterminato
  • Tempo part-time
  • Competenze richieste:
    • scuola dell’obbligo;
    • conoscenza e utilizzo del PC;

Vai alla scheda per il dettaglio

Azienda COMUNE di TORINO – AVVISO n. 87101 per:
Sede lavoro Torino
RISERVATO AGLI iscritti nelle liste art. 8 Legge 68/99 (disabili intellettivi)

  • chiamata nominativa in convenzione
  • N. 4 profilo Assistente Amministrativo Cat. B1 più N. 2 riserve
  • Tirocinio durata di 6 mesi finalizzato all’assunzione a tempo indeterminato
  • Tempo part-time
  • Competenze richieste:
    • scuola dell’obbligo;
    • conoscenza e utilizzo del PC;

 Vai alla scheda per il dettaglio

Azienda COMUNE di TORINO – AVVISO n. 87102 per:
Sede lavoro Torino
RISERVATO AGLI iscritti nelle liste art. 8 Legge 68/99 (disabili mentali)

  • chiamata nominativa in convenzione
  • N. 4 profilo Assistente Amministrativo Cat. B1 più N. 2 riserve
  • Tirocinio durata di 6 mesi finalizzato all’assunzione a tempo indeterminato
  • Tempo part-time
  • Competenze richieste:
    • scuola dell’obbligo;
    • conoscenza e utilizzo del PC;

Vai alla scheda per il dettaglio

 

RIFERIMENTI NORMATIVI

Legge 68/1999, in particolare gli artt. 1, 7 e 11 e s.m.i.;
o D.P.R. n. 333/2000;
o D.Lgs n.165/2001 e s.m.i.;
o D.G.R. 07/05/2002 n. 56-5967;
o Nota M.L.P.S. 17/05/2016 n. 33 (prot. n.0000970);
o Circolare M.L.P.S. 23/12/2015 n. 38 (prot. 0000034);

 

Fonte: agenziapiemontelavoro

  • lunedì, 4 Febbraio 2019