La Salute a Torino

Stai troppo seduto? Per il cuore cammina 10 minuti ogni volta che ti alzi

Chi lavora in ufficio davanti ad un computer lo sa bene. Gran parte del proprio tempo lo si passa seduti, più o meno otto ore al giorno. Problemi di postura e agli occhi sono all’ordine del giorno. Ma anche il cuore ne risente. Per fortuna però c’è una soluzione: appena ci si alza basta una passeggiata di dieci minuti per riattivare il sistema cardiovascolare. E’ quanto emerge da uno studio dei ricercatori della University of Missouri School of Medicine pubblicato sulla rivista Experimental Physiology.

 

Più stai seduto e meno il sangue circola liberamente
Come spiega il dottor Jaume Padilla, uno degli autori della ricerca, «quando si sta troppo seduti –dalle sei alle otto ore- il flusso sanguigno a livello degli arti inferiori risulta notevolmente ridotto. Diversi studi hanno dimostrato che la poca pressione esercitata dal sangue sulle arterie delle gambe porta progressivamente il sistema cardiovascolare a perdere la propria capacità elastica». Una perdita che indirettamente significa un peggioramento dello stato di salute cardiovascolare.

 

Cammina dieci minuti per riportare tutto nella norma
La soluzione secondo gli autori dello studio è molto più semplice di quanto si possa credere. Bastano solo dieci minuti di camminata a passo spedito immediatamente dopo essersi alzati dalla sedia. Per arrivare a questa conclusione gli scienziati hanno analizzato il flusso sanguigno a livello dell’arteria poplitea –una grosso vaso della gamba- prima e dopo 6-8 ore di lavoro al computer. Successivamente i partecipanti allo studio sono stati “obbligati” ad effettuare una passeggiata intorno all’isolato del luogo dove lavorano. Dalle analisi è emerso che dopo soli dieci minuti la capacità elastica dell’arteria era ritornata come prima di sedersi.

 

Più pause per una breve passeggiata
«Con il nostro studio abbiamo dimostrato chiaramente che c’è una stretta correlazione tra il tempo passato seduti e potenziale danno cardiovascolare. E’ ora di prendere seriamente in considerazione che –per chi lavora in ufficio- effettuare piccole pause attivamente può essere un buon modo per evitare danni al sistema cardiovascolare» spiega l’esperto.

 

Fonte: La Stampa on line

Redazione: Polo cittadino della salute

  • lunedì, 12 Ottobre 2015