La Salute a Torino

Relazioni e famiglie

…Facciamo un figlio?…Relazioni in trasformazione: questo il tema affrontato a la Salute in Comune mercoledì 15 luglio. Dalle 21 alle 21,45 protagonisti delle pillole di salute sul palco sono stati gli operatori del Centro Relazioni relefame Famiglie del Comune di Torino, delle associazioni  impegnate sul territorio su questo tema e delle ASL cittadine che, attraverso  suggestioni dell’arte e della musica ed il contributo ironico e professionale dei consulenti e collaboratori  del Centro, hanno condotto un veloce ma intenso viaggio attraverso le  differenti esperienze relazionali  in questa particolare fase di trasformazione.

Il Centro Relazioni e Famiglie ha come obiettivo il sostegno alle relazioni famigliari  e si configura come punto di riferimento a Torino per tutte quelle realtà, pubbliche e private, che operano nei settori sociale, educativo, sanitario.
Costituitosi grazie alla legge regionale 1 del 2004, è un servizio della Città di Torino che vede coinvolti la Direzione Centrale Politiche Sociali-Servizio Promozione della Sussidiarietà e della Salute, Famiglia,  il Settore Pari Opportunità, le Asl To1 e To2, la Rete dei Centri di ascolto ed i  Consultori familiari privati e le 10 Circoscrizioni cittadine.

L’idea centrale – spiega Eugenia Guerrini, coordinatrice del Centro – è proprio questa: non vogliamo sostituirci a nessuno ma, anzi, lavorare perché le persone che attraversano fasi di difficoltà e momentanee condizioni di fragilità da noi possano trovare ascolto ed essere indirizzate agli interlocutori più vicini e competenti presenti sul territorio”.

Qui si rivolgono genitori in difficoltà con i figli (e viceversa), coppie in fase di separazione, donne vittime di violenza, persone che cercano consulenza legata alla sfera della sessualità, persone che cercano informazioni, orientamento e consulenza in merito alle diverse questioni connesse alle relazioni interpersonali e famigliari.
Vi si trova consulenza legale in materia di diritto di famiglia e tutela delle persone, informazioni sui diritti e sulle opportunità per conciliare i tempi di vita e di lavoro, informazioni sugli aiuti economici legati ai carichi famigliari e aiuto nell’attivazione delle procedure per gli assegni famigliari.

Le prestazioni offerte dal Centro Relazioni e Famiglie sono totalmente gratuite;  il centralino è attivo il lunedì dalle 14.00 alle 18.00 e il mercoledì, giovedì e venerdì dalle 9,00 alle 13.oo al numero 011.011.31.562.

Fonte: volonwrite.org

  • mercoledì, 15 Luglio 2015