La Salute a Torino

“SOS BOLLETTA”: SPETTACOLO DI BENEFICENZA PER SOSTENERE IL PROGETTO

Fundraising a favore di Arcobaleno AIDS onlus nel ventennale di attività. In occasione dei vent’anni di attività dell’Associazione Arcobaleno AIDS onlus, La Nuova Compagnia di Prosa il 1° luglio presenterà al Teatro Gobetti di Torino “La Bambola spezzata” di Emilia De Rienzo, spettacolo teatrale sul delicato tema delle vite segnate dal nazismo, con Gianni De Feo e Manuela Massarenti, a ingresso libero con offerta, il cui ricavato andrà all’associazione Arcobaleno Aids onlus, per sostenere le persone sieropositive in difficoltà.

In particolare verrà finanziato il progetto SOS BOLLETTA: “Come in tante altre patologie croniche, il numero di persone con infezione da HIV in difficoltà economiche è in aumento e la situazione locandina La Bambola Spezzatacontingente gioca un ruolo importante – spiega Giancarlo Orofino, infettivologo dell’Ospedale Amedeo di Savoia e vicepresidente di Arcobaleno AIDS onlus – dal 2007 all’interno della nostra associazione è nato un progetto di sostegno molto pratico, che consiste in un fondo, via via alimentato attraverso iniziative di fundraising, che utilizziamo per risolvere situazioni contingenti e importanti di persone sieropositive, spesso in difficoltà a pagare le utenze di luce ogas”.

“S.O.S BOLLETTA per individuare le situazioni più urgenti si avvale della collaborazione de Servizio Sociale dell’Ospedale Amedeo di Savoia – precisa il Dott. Orofino – e per questi casi èl’associazione Arcobaleno AIDS a farsi carico del pagamento, risolvendo un problema concreto.Ad oggi abbiamo supportato diverse decine di persone, con un impegno di varie migliaia di euro”.

Appuntamento il 1° luglio 2015 alle ore 21.00 presso il teatro Gobetti in via Rossini 8 a Torino!

Per informazioni:
raccoltafondiarcobalenoaids@gmail.com
cell. 347 422 0903

 

Fonte: ASLTO2

Redazione: Polo cittadino della Salute

  • lunedì, 29 Giugno 2015