La Salute a Torino

Settimana nazionale dello Shiatsu per ritrovare l’equilibrio psicofisico

Dal 18 al 25 settembre centri e scuole specializzate organizzano convegni e corsi per conoscere l’arte del massaggio giapponese che da cento anni allevia lo stress dell’uomo. Timore, smarrimento e panico sono tutti i sintomi di una sofferenza psicofisica che oggi più che mai, in tempi di crisi, colpisce le persone. Una soluzione per ritrovare l’equilibrio può essere lo Shiatsu, una disciplina giapponese che da cento anni viene in soccorso a chi è sopraffatto dallo stress. Dal 18 al 25 settembre la Federazione italiana Shiatsu dà il via alla terza edizione della Settimana nazionale dello Shiatsu. Il tema è, appunto, “Crisi: pericolo o opportunità?”.

«Anche quest’anno – spiega Nadia Simonato, responsabile del progetto – non abbiamo voluto puntare solo alla divulgazione pura e semplice della nostra pratica, ma a far vedere a tutti, specialmente a chi non ci conosce, come lo Shiatsu, grazie al profondo interesse che ha sempre avuto verso la persona nella sua interezza, sia nello stesso tempo un’arte antica e contemporanea, attenta e coinvolta nelle problematiche che si sviluppano nella società».massaggio shiatsu

Studi aperti, scuole aperte ed eventi sono le tre direttrici su cui si sviluppa la Settimana in tutta Italia. Gli operatori professionisti attestati offrono gratuitamente, su prenotazione, trattamenti nei loro studi; le scuole presentano i corsi e tutte le altre loro attività; convegni e altri incontri creano confronto e dialogo tra esperti e cittadini. Ma perché lo Shiatsu può aiutare in tempi di crisi? «Con questa pratica – spiega Dorotea Carbonara, presidente della FISieo – possiamo agire per stimolare un riequilibrio che interessa simultaneamente sia il corpo fisico sia gli aspetti psichici ed emozionali, favorendo lo sviluppo di un nuovo atteggiamento mentale e di uno stile di vita in linea con il periodo che attraversiamo».

Per saperne di più…

 

Fonte: La Stampa on line

Redazione: Polo cittadino della Salute

  • venerdì, 19 Settembre 2014