La Salute a Torino

Lorenzin presenta l’Oncoguida, per tutti i pazienti e le famiglie degli ammalati di cancro

Si tiene oggi 23 aprile, alle ore 11.30, presso l’Auditorium di Lungotevere Ripa, la Conferenza stampa di presentazione del progetto ONCOGUIDA, di cui aprirà i lavori il Ministro della Salute Beatrice Lorenzin. Uno strumento e un sito web su cui trovare rapidamente le strutture italiane specializzate nella diagnosi e cura dei tumori e le associazioni di volontariato che offrono sostegno psicologico, riabilitazione, assistenza sociale e previdenziale.Logo Oncoguida

I malati di cancro e le loro famiglie non sono soli. Grazie anche all’Oncoguida. Un progetto che nasce dalla collaborazione tra l’Associazione Italiana Malati di Cancro (AIMaC), il Ministero della Salute e l’Istituto Superiore di Sanità. Oncoguida è un utile strumento che risponde alle esigenze più comuni dei malati di cancro, ma anche dei loro famigliari e amici.Tramite il sito web (e non solo) è possibile identificare rapidamente le strutture italiane specializzate nella diagnosi e cura dei tumori, così come le associazioni di volontariato che offrono sostegno psicologico, riabilitazione, assistenza sociale e previdenziale: una prova tangibile che i pazienti oncologici non sono soli.

Grazie all’impegno di chi ci ha lavorato, e vi lavora tutt’ora per renderla sempre più completa, la nuova Oncoguida già oggi è un vero e proprio centro di informazione ricco ed esaustivo sulle risorse sanitarie in ambito oncologico nel nostro Paese: al momento sono ben 1.206 le Strutture sanitarie (Aziende ospedaliere, IRCCS, ASL, Policlinici universitari) inserite, e poi 3.947 Reparti, 16.991 Medici, 866 Associazioni di volontariato. Un nutrito database in continua crescita e pronto a rispondere alle esigenze di ognuno.
Oncoguida si presenta non solo come strumento per trovare sostegno sanitario, ma anche, qualora fosse necessario, per informare i malati e le loro famiglie sui propri diritti e come accedere ai benefici previsti dalle Leggi dello Stato.

Oncoguida è sempre attuale, poiché aggiornata quotidianamente e in tempo reale. Dietro a tutto ciò vi è un team esperto che garantisce una costante e verificata qualità del dato. Questo è reso possibile grazie a un importante Sistema Informativo della Sanità Nazionale realizzato da DS Medigroup in collaborazione con FEDERSANITA’ ANCI. Completa infine il quadro informativo la costante attività sul territorio di AIMaC, che monitora le associazioni di volontariato presenti sul territorio nazionale.
Per scoprire tutto sull’Oncoguida e utilizzarla è nato un sito dedicato: Oncoguida.it.

Fonte: La Stampa on line

Redazione: Polo cittadino della Salute

  • mercoledì, 23 Aprile 2014