La Salute a Torino

Emergenza freddo, piano invernale 2013/2014: interventi a favore di popolazione a rischio

La Città di Torino prevede a partire dal 1 dicembre 2013 e non oltre il 31 marzo 2014 l’allestimento di un sito appositamente costituito ed attrezzato con container riscaldati e dotati di brandine, per l’accoglienza notturna di persone, prevalentemente uomini stranieri e senza fissa dimora, presso il parco “Marco Carrara” della Pellerina.

Tale sito sarà attivo indicativamente dalle ore 20.00 alle ore 8.00 con capacità di accoglienza per 120 posti letto estendibili, in caso di condizioni climatiche particolarmente critiche, fino ad un massimo di 170.

La Croce Rossa Italiana, Comitato Provinciale di Torino, in stretta sinergia con le Associazioni aderenti, garantirà l’accoglienza, (indicativamente dalle ore 20.00), la gestione del presidio e la vigilanza (indicativamente dalle ore 20.00 alle ore 8.00) la gestione e la distribuzione di generi di conforto (in particolare bevande calde) a favore degli ospiti, la collaborazione con i “Servizi di strada”, gli interventi sanitari di primo soccorso, l’orientamento ai servizi di sostegno alle persone senza dimora in relazione ai bisogni e alle esigenze specifiche quali: mense gratuite, bagni pubblici, ambulatori sanitari ecc.

  • martedì, 10 Dicembre 2013