La Salute a Torino

Arte Plurale: creatività, espressione, comunicazione

Dal 27 novembre al 7 dicembre la Promotrice delle Belle Arti ospita la kermesse internazionale Arte Plurale 2013 curata dall’artista Tea Taramino. La manifestazione – che quest’anno festeggia il suo ventesimo anniversario – è un progetto di arte contemporanea a carattere relazionale, una grande iniziativa di rete, un passa parola nazionale e internazionale, un evento in cui bambini, ragazzi e adulti, con disabilità e non, si incontrano privilegiando l’arte come mezzo espressivo e di comunicazione. Molti gli eventi in programma in diverse location della città: Promotrice delle Belle Arti, viale Balsamo Crivelli 11 (tutti i giorni dalle 10 alle 19); Borgo Medievale, viale Virgilio 107 (tutti i giorni dalle 9 alle 19); Fondazione Teatro Nuovo, corso Massimo d’Azeglio 17 (tutti i giorni dalle 10 alle 19); Ingresso Centro Civico Circoscrizione 8, via Ormea 45 (tutti i giorni dalle 8.30 alle 17). L’ingresso è libero.

Undici giorni in cui sarà possibile ammirare oltre duecento iscrizioni fra pitture, sculture, installazioni, sistemi interattivi, fotografie, mostre nella mostra, video e altri manufatti realizzati da artisti in collaborazione con persone con disabilità, disagio psichico o in situazione di fragilità che hanno operato all’interno di istituzioni scolastiche, servizi diurni, pubblici e privati, o servizi educativi museali ed ecomuseali. Le opere provengono da Torino, dal Piemonte e da altre regioni e città italiane, dalla Francia, dalla Svizzera, dalla Germania, dalla Norvegia, dall’Ucraina e dalla Guinea Bissau.

L’evento sarà accompagnato da una ricca programmazione: una rassegna cinematografica; laboratori didattici; spettacoli musicali e teatrali curati dalle Associazioni del progetto cittadino Motore di Ricerca: comunità attiva. Sarà anche possibile acquistare prodotti artigianali e artistici realizzati da persone con disabilità, nello shop di InGenio, bottega di arti e antichi mestieri della Città di Torino. Il 28 e 29 novembre, inoltre, la Promotrice delle Belle Arti ospiterà il convegno internazionale: Arte plurale,viaggio intorno al limite organizzato dall’agenzia Sfep.

Il Borgo Medievale, invece, domenica 1° dicembre ospita dalle 10,30 alle 11,30 e dalle 15,30 alle 16,30 Pensando al Natale, un laboratorio di lavorazione del feltro in cui è possibile realizzare piccoli oggetti infeltrendo la lana con acqua e sapone. Dal 30 novembre al 6 gennaio il Mausoleo della Bela Rosin, in strada Castello di Mirafiori 148/7, ospita Le città invisibili, personale di Claudia Virginia Vitari: disegni, suoni e light box dal work in progress. Orario di apertura dal venerdì alla domenica dalle 10 alle 12 e dalle 14 alle 17 o su prenotazione. Info: Ufficio attività culturali – tel. 011/442.9836- 55-58-63.

Il 3 dicembre alle ore 21 nella Galleria Rizomi Art Brut di corso Vittorio Emanuele II 28 i curatori Gianluigi Mangiapane e Anna Maria Pecci presenteranno il libro “Arte dei margini” di Franco Angeli. Dal 1 dicembre al 25 Gennaio la Bottega Ingenio ospita le collettive Storie d’arte (via Montebello 28/ b – orario continuato dalle 9 alle 19) e L’arte è un dono (corso san Maurizio 14/e – apertura dalle 15 alle 19 o su prenotazione) mentre, domenica 15 dicembre, alle ore 17, è in programma la 13a Vetrina di Natale, una grande festa lungo via Montebello.

Al termine della kermesse, sabato 7 dicembre, a partire dalle ore 15, alla Promotrice delle Belle Arti si svolgerà un’asta durante la quale si potranno acquistare alcune delle opere esposte il cui ricavato sarà devoluto a progetti di sviluppo sociale e culturale.

Informazioni generali e prenotazioni laboratori per le scuole e per i centri diurni: tel. 011.4425494 (dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 16); e-mail settoredisabili@ comune.torino.it; informazioni e iscrizione al convegno: tel. 01- 1.4428910 (dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 16); indirizzo e-mail: sfep@comune.torino.it

Programma dettagliato e scheda iscrizione convegno: www.comune. torino.it/pass/arteplurale

 

Fonte:  TorinoClick

Redazione: Polo cittadino della Salute

  • giovedì, 28 Novembre 2013