CasaOz e M**Bun insieme, in un progetto a favore di giovani con disabilità. La collaborazione sarà presentata giovedì 14 novembre alle ore 18 in via U. Rattazzi 4 a Torino: l’occasione è quella di parlare con i responsabili di CasaOz e di conoscere meglio i protagonisti che presenteranno al pubblico i nuovi magneti prodotti per M**Bun; magneti che saranno disponibili nei tre punti vendita dell’insegna torinese e il cui ricavato sarà interamente devoluto a CasaOz.

Ma di cosa si tratta esattamente? Durante l’anno 2018/2019 dieci giovani di CasaOz si sono impegnati nella creazione di magneti in ceramica personalizzati con le frasi tipiche del M**Bun: a seguirli nel percorso è stata Simona Panetta, ceramista che da anni collabora con CasaOz tenendo corsi di creatività. L’attività rientra nel progetto “Un posto anche per te. Il lavoro che cura in un sistema di possibilità integrate” volto a dare risposte ai bisogni dei ragazzi che stanno diventando grandi e delle loro famiglie. In particolare il progetto si pone l’obiettivo di aiutare i giovani che convivono con delle disabilità a sviluppare delle capacità alternative, a sentirsi grandi e a trovare ciascuno il proprio posto nel mondo. Il progetto prevede la realizzazione di laboratori di cucina, cucito, manualità, teatro e giardinaggio che hanno permesso a ciascuno di misurarsi in campi differenti; prevede inoltre la realizzazione di manufatti e di servizi per una serie di aziende con le quali si è iniziata una collaborazione, così da consentire ai giovani di comprendere le proprie capacità lavorative e di misurarsi con un ambiente produttivo che richiede qualità di esecuzione e rispetto dei tempi.

Fonte: piemontetopnews.it

(lv/la)