Archivi mensili: Ottobre 2019

Innocent finanzia progetti per il sociale

Innocent, brand leader nella produzione di succhi di frutta freschi e smoothie in Europa e ora presente anche in Italia, è fortemente attivo anche nella solidarietà. Così a Torino ha portato a temine la prima tappa del suo progetto Tanto di Cappellino donando il frutto delle donazioni raccolte all’Associazione Outsider ODV di finanziare progetti, corsi e iniziative articolati in quattro macro-aree, (altro…)

Abbatti la barriera mentale: chiamami Luca e basta!

Quanto c’è ancora da fare per superare le barriere fisiche e mentali legate alla disabilità! Ma pian piano si percorrerà tutta la strada per abituare l’essere umano a voler bene a se stesso sempre e comunque, ad amarsi in quanto tale con o senza braccia, bello o brutto, largo o microscopico, a guardarsi allo specchio con sensibilità ed attenzione. (altro…)

L’ex giocatore di football: «La mia Harley Davidson contro i bulli»

Gian Piero Papasodero aiuta i ragazzi fragili. Il vento, le vibrazioni del motore: le emozioni della moto sono una terapia. Il tour gratuito in Italia (altro…)

Faccia a faccia con le persone con sindrome di Down

«L’indagine del CoorDown “Ora parlo io!” – scrive Simonetta Morelli – e il libro “Giù per la salita. La vita raccontata da uomini e donne con Sindrome di Down” colmano una grande lacuna nella cultura della disabilità, ponendoci faccia a faccia con i protagonisti, le persone con sindrome di Down, che non hanno mai parlato di sé, e mettendoci in contatto con le singole storie, ci fanno toccare con mano che non ci sono bisogni speciali, ma semplicemente umani» (altro…)

Riparte #unastoriadimani a sostegno della riabilitazione

Riparte la campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi che ha come obiettivo il completamento del nuovo Centro Nazionale di Osimo, in particolare la realizzazione degli ambienti dedicati alle attività fisioterapiche e idroterapiche. Fino al 31 dicembre tutti possono contribuire al numero solidale 45514. In campo anche la serie A Tim in occasione dell’XI giornata di campionato (altro…)

Tornano in piazza le mele contro la sclerosi multipla

La ricerca scientifica contro la sclerosi multipla in questi anni ha fatto e sta facendo passi da gigante, anche grazie al supporto di tutti noi. Ci sono vari modi per sostenerla e dare, in questo modo, un valido contributo al miglioramento della qualità della vita di chi ne è colpito, che nella maggior parte dei casi riceve una diagnosi in giovane età. (altro…)

Torna su ↑

Torna su