La Maglia autografata di Cristiano Ronaldo, un cocktail con lo storico capitano dell’Inter e attuale vicepresidente Javier Zanetti, gli scarpini indossati dal rugbista Mauro Bergamasco. Sono solo alcune delle cose messe all’asta da Charity Stars

La Maglia autografata di Cristiano Ronaldo, un cocktail con lo storico capitano dell’Inter e attuale vicepresidente Javier Zanetti, gli scarpini indossati dal rugbista Mauro Bergamasco. Sono solo alcune delle cose messe all’asta da Charity Stars, la piattaforma digitale che consente, a chi compra, di realizzare un sogno e allo stesso tempo di contribuire economicamente alle cause portate avanti dalle organizzazioni no-profit, scelte dagli stessi donatori.

Vere e proprie aste di beneficenza che coinvolgono non solo i campioni dello sport, ma anche i personaggi famosi dello spettacolo, cinema, musica, arte e moda, e perche’ no, persino i politici.

Tra poche ore scade il tempo per aggiudicarsi la maglia bianconera con l’autografo di Cristiano Ronaldo. La base d’asta, cominciata sei giorni fa, era di 100 euro e la prossima offerta e’ fissata sui 600 euro. L’80% dell’incasso sara’ devoluto a ‘Live Onlus’ un ente benefico che si impegna nella donazione di defibrillatori ai comuni, istituti scolastici ed associazioni sportive su tutto il territorio nazionale. 650 euro e’ invece il prezzo per chi vuole brindare e passare un po’ di tempo in compagnia di Javier Zanetti. Il vicepresidente dell’Inter ha scelto di aiutare la ‘Fondazione scuola ebraica’ di Milano. L’asta che ha raccolto maggiori fondi e’ stata quella per il bus ufficiale degli All-Blacks chiusa a 225mila euro, a seguire quella per la Yamaha YZF-R1 2016 firmata da Valentino Rossi a 41mila e l’esperienza con i campioni del Manchester United a quasi 18mila euro.

Fonte: redattoresociale.it

(s.c./l.v.)