CentroMarca Banca ha attivato la piattaforma “CMB 4 people”, che raccoglie donazioni destinate a progetti meritevoli. Due sono nel Veneziano, altri tre in provincia di Treviso

Un aiuto a chi ha un’idea o un progetto, ma non sa come realizzarla. E’ il concetto che sta alla base della piattaforma di crowdfunding chiamata “CMB 4 people”, creata da CentroMarca Banca e messa a disposizione della popolazione per fare da collettore ad iniziative che potrebbero creare ricchezza sociale.

Giostra inclusiva e agricoltura

Sono cinque i progetti presentati da CMB giovedì, due sulla terraferma veneziana e gli altri nel Trevigiano: l’acquisto di una giostra inclusiva per far giocare insieme bambini disabili e non per “La casa di Anna” di Zelarino (obiettivo 6.800 euro); l’attivazione di percorsi educativi in agricoltura per persone con disabilità, sempre per “La casa di Anna” (obiettivo 6.400 euro). Nella Marca invece si punta alla ristrutturazione di alcune aree di Villa Guidini a Zero Branco per creare la “Villa dei Bambini” (50mila euro), il restauro della meridiana del circolo parrocchiale di Casale sul Sile (2mila euro), la costruzione di un centro diurno per persone disabili a Zero Branco (50mila euro). Sono molte altre le richieste pervenute a CMB, che saranno valutate dal comitato incaricato all’approvazione dei progetti.

Come funziona

Su cmb4people.org tutte le associazioni senza scopo di lucro potranno promuovere progetti nell’ambito di assistenza/volontariato, cultura, educazione/istruzione, sanità, sport, utilità sociale. Una volta ritenuti validi e meritevoli, verranno pubblicati e potranno raccogliere donazioni. Per concretizzare queste prime idee servono complessivamente 115.200 euro, una cifra difficile da recuperare per il singolo: se invece a contribuire è un insieme di tante persone può bastare poco. “Crediamo nella forza della cooperazione – ha detto il presidente di CMB Tiziano Cenedese – Siamo certi che la solidarietà, che contraddistingue i nostri soci e clienti, si farà sentire. I progetti come quelli che stiamo presentando oggi si concretizzeranno perché utili all’intera comunità”.

Le modalità di donazione:
• bonifico bancario su c/c dedicato al singolo progetto (gratuito per i clienti CMB)
• attraverso la app Satispay

Fonte: veneziatoday.it

(s.c./m.l.)