Appuntamento sabato 17 e domenica 18 febbraio con tanti nomi dello spettacolo, giornalisti e sportivi, tra cui Patrick Thaler

Lo sci per offrire un futuro ai bambini con disabilità. La solidarietà torna in pista, sabato 17 febbraio, a Bielmonte, all’Oasi Zegna, con la sesta edizione della Gara dei Sogni, lo slalom-spettacolo con la Nazionale Artisti Ski Team – NAST (nazionaleartistiskiteam.com) che sfiderà lo Sci Club GIS – Giornalisti Sciatori.

Oltre ai due fondatori Luca Jurman e Alberto Laurora, gli atleti Nast che si alternano negli eventi tutto l’anno sono Nadia Toffa, Alexia, Paolo Ruffini, Valerio Staffelli, Max Laudadio, Jimmy Ghione, Francesco Facchinetti, Marco Balestri, Guido Bagatta, Giorgio Mastrota, Niccolò Agliardi, Luigi Pelazza, Nick The Nightfly, Omar Fantini, Gianluca Scintilla, Angelo Pintus, Vera Castagna, Alessandra del Castello, Luca Mangoni, Daniela Fazzolari, Fabrizio Fontana, Annalisa Minetti, Marco Bazzoni, Maurizio Colombi e come sostenitori Federico Russo, Brando Pacitto, Omar Pedrini, Jessica Polsky, Cristina Chiabotto.

Molti arriveranno sulle montagne del Biellese per sfidare i giornalisti membri del GIS – Giornalisti Sciatori dopo le “glorie” della Valanga Azzurra nella gara dello scorso inverno a Bielmonte. Le conferme ad oggi provengono da Roberta Serdoz e Francesco Marino RAI, Guido Meda, Giovanni Bruno, Carlo Vanzini di SKY, Gisella Motta di Bell’Italia, Giulia de Stefanis e Alberto Marzocchi di Repubblica, Jacopo Orsini de Il Messaggero, Lucia Caretti de La Stampa e tanti altri.

Evento clou di un weekend ricco di iniziative, lo slalom gigante parallelo tra artisti e giornalisti si svolgerà alle 14.30; la mattina, alle 10.30 (dalle 9.00 vendita e ritiro pettorali), toccherà al pubblico mettere gli sci a piedi e partecipare a una competizione benefica, aperta a tutti. Uno slalom gigante in cui turisti e amatori proveranno a battere il tempo stabilito dal campione italiano della discesa Patrick Thaler. Il grande sciatore alpino sarà il grande ospite dalla giornata. – Tutte le informazioni 

L’iscrizione alla gara aperta al pubblico, di 10€, sarà devoluta a Nast per il progetto della Casa dei Sogni (con il Patrocinio FISIP): una struttura sportiva dove accogliere bambini e ragazzi disabili con la passione per gli sport invernali e farli diventare nuovi campioni paralimpici. Per iscrizioni: info@oasizegna.com

In attesa di poter realizzare una struttura definitiva, proprio a Bielmonte, è nato a gennaio 2018 il primo Camp dei sogni: un soggiorno di 5 giorni organizzato e sostenuto da Nast per ragazzini con disabilità, durante il quale praticare sport con maestri preparati e attrezzature specifiche per tutte le discipline invernali, sperimentare e divertirsi con laboratori di musica e teatro comico. Tanto sci, intrattenimento, aggregazione, ma anche approfondimento e dibattito: venerdì 16, sport e disabilità saranno i temi al centro di un convegno intitolato Sport-Abilmente, Sportiva-mente.

Le pari opportunità colte dallo sport (che, in collaborazione con l’Ordine dei Giornalisti, garantisce crediti formativi), è ospitato all’Albergo Bucaneve di Bielmonte. Tra i relatori degli attesi eventi Tiziana Nasi – Presidente Fisip, le opportunità colte, Da Torino 2006 a Pyeongchang 2018, Charlie Cremonte, special Olympic Biella 2017, Roberta Serdoz, della commissione Pari Opportunità dell’Usigrai, parità di sport, parità di genere, parità di linguaggio. Francesco Marino, giornalisti Sciatori Italiani, Vicecaporedattore Rai Torino. I diversi territori dello sport. La scoperta di un altro sport, Cinzia Bernecoli, Scuola Sci Monte Marca Bielmonte, “Lo sci senza barriere. Esperienze bilingue sugli sci a Bielmonte”.

DOMENICA 18 GENNAIO, SLALOM NON COMPETITIVO SciaLis – SECONDA EDIZIONE

Domenica 18 febbraio 2018 a partire dalle 10.00 la seconda edizione dello “Slalom non competitivo SciaLis”, una grande festa che ha come obiettivo il divertimento nello sport con il coinvolgimento di persone con disabilità uditiva. La Scuola Sci Monte Marca ha voluto portare il bilinguismo della lingua dei segni anche nello sport dello sci, creando dei corsi misti per utenti udenti e sordi ed affiancando al maestro una mediatrice LIS (Lingua Segni Italiana). Alla fine del corso, che normalmente si svolge nella settimana di carnevale, viene riproposto lo Slalom non competitivo SciaLis, dove tutti sono vincitori, senza alcuna distinzione. Il padrino di quest’anno è il campione di sci Patrick Thaler.

Programma della giornata di domenica 18 febbraio:
Ore 10 apertura della manifestazione con l’esibizione dei bimbi dell’I.C. di Cossato in una canzone cantata e “segnata”
Ore 11 gimkana per i più piccoli
Ore 12.30 pranzo con le autorità
Ore 15 slalom non competitivo
Ore 16/16.30 premiazione, consegna delle targhe e ringraziamenti ed estrazione dei biglietti della lotteria
Ore 17 grande merenda inclusiva.

La giornata è a raccolta fondi a favore dell’Istituto Comprensivo di Cossato per il progetto di bilinguismo con la lingua dei segni attivo da oltre venti anni.

Tutte le informazioni

Bielmonte, un comprensorio per tutta la famiglia
La località Bielmonte, a 1.500 metri di altitudine sulle Alpi Biellesi, è il cuore dell’Oasi Zegna ed è stata “inventata” da Ermenegildo Zegna dal 1950. Bielmonte è un comprensorio sciistico con 8 impianti di risalita a servizio di 14 piste adatte a tutti gli sciatori, due scuole di sci, 20 chilometri di tracciati per lo sci di fondo e una rete di 50 chilometri di sentieri da percorrere con le racchette da neve con uno spettacolare panorama sulla Pianura Padana da una parte e l’incontaminata Alta Valsessera e il Monte Rosa dall’altra.

Fonte: varesenews.it

(s.c./p.c.)