Il progetto si chiama “Regaliamo un abbraccio a tutta l’Italia” ed è promosso da Fondazione Allianz UMANA

MENTE in collaborazione con la Fondazione Oltre il Labirinto. Fino al 23 febbraio gli enti non profit possono partecipare al bando e avere in dono una bicicletta progettata per le persone con autismo

Venti HUGBIKE® donate ad altrettanti enti del Terzo Settore, uno per ogni regione d’Italia. Il progetto si chiama “Regaliamo un abbraccio a tutta l’Italia” ed è promosso da Fondazione Allianz UMANA MENTE in collaborazione con la Fondazione Oltre il Labirinto: i soldi che sarebbero stati spesi per la regalistica aziendale sono stati destinati invece a un bando per donare a ragazzi con disturbi dello spettro autistico o con altre disabilità la possibilità di andare in bicicletta in totale sicurezza.

L’ HUGBIKE® infatti è un tandem speciale, che si guida dal sellino posteriore grazie ad un lungo manubrio: chi siede davanti è “abbracciato” da chi conduce il tandem ma allo stesso tempo ha la percezione di essere lui “guida”. L’idea della “bici degli abbracci” è di Mario Paganessi, fondatore e direttore della Fondazione Oltre il Labirinto e papà di un ragazzo con autismo. La bici ha preso forma rapidamente tanto che il 2 aprile 2014 ne venne donato un primo modello anche a Papa Francesco.

Il bando di Fondazione Allianz UMANA MENTE si rivolge a Enti del Terzo Settore, con preferenza a coloro che daranno la possibilità al un maggior numero di persone con disabilità possibile (almeno 50 all’anno) di provare l’emozione di andare in bici in totale sicurezza. La scadenza del bando è venerdì 23 febbraio 2018 alle ore 18.00: i beneficiari saranno resi noti sul sito della Fondazione Allianz UMANA MENTE il 2 marzo 2018.

Fonte: vita.it

(c.a.)