I dati della prima edizione del Global Trends in Giving Report: sei donatori su dieci al mondo preferiscono donare attraverso rete e non sono solo Millennials. Nel rapporto realizzato da Public Interest Registry e Nonprofit Tech for Good tante le sorprese sul profilo dei donatori di tutto il mondo.

ROMA – Il web e i social media conquistano anche il mondo delle donazioni: dopo i primi strumenti di fundraising lanciati negli anni 90, ad oggi il popolo dei donatori sta migrando pian piano verso nuove piattaforme e sei donatori su dieci in tutto il mondo affermano di preferire donazioni online rispetto alle solite soluzioni. A tracciare un primo bilancio mondiale delle donazioni online è un progetto di ricerca supportato da Public Interest Registry, un’organizzazione non profit creata da Internet Society (Isoc) per gestire i domini .org, e realizzato da Nonprofit Tech for Good, un blog molto seguito dal mondo del non profit internazionale. È il Global Trends in Giving Report che alla sua prima edizione fa un quadro di come le nuove tecnologie e mezzi di comunicazione stiano influenzando le donazioni in tutto il globo. I risultati di questa coraggiosa ricerca sono interessanti, anche se come spiega la stessa nota metodologia della ricerca, per questa prima edizione vanno presi un po’ con le pinze.

Fonte: redattoresociale.it

(l.v. / c.a.)