Pescara. Si terrà sabato 30 gennaio alle ore 9: 30 presso la Sala Consiliare del Comune il convegno ‘Abili a Proteggere – Le persone disabili nella Protezione Civile’, organizzato dalla Protezione Civile Val Pescara.

protezione civile

“L’iniziativa mira a sottolineare come le persone con disabilita’ possano aiutare in caso di emergenza”, ha affermato Antonio Romano, presidente della PC Val Pescara. “Spesso mancano condizioni, investimenti e riso

rse. Troppe barriere sono ancora di ostacolo alla piena fruizione dei diritti di cittadinanza da parte di chi è portatore di una disabilità, sia essa fisica, mentale o relazionale. Quindi è compito nostro abbattere questi muri. Molti saranno i professionisti e i responsabili del settore che, durante il convegno, parleranno degli aspetti sul tema”

Dopo i saluti del sottosegretario regionale con delega alla Protezione Civile, Mario Mazzocca, delle autorita’ politiche comunali, tra cui il presidente del Consiglio, Antonio Blasioli, e del presidente Romano, inizieranno i lavori, moderati da Massimo De Santis (Università di Perugia e volontario Psicologi per i Popoli Abruzzo):

interverranno Massimo Marcucci, direttore CSV Pescara, che parlerà del “ruolo di supporto del CSV alle associazioni di volontariato e Ermanno Di Bonaventura, presidente del Coordinamento dei CSV abruzzesi, che illustrerà il sostegno del CSV nel progetto ‘Abili a Proteggere’.

Il convegno proseguirà con gli interventi del direttore dell’Istituto Don Orione, Renato Di Fiore e la presidente dell’associazione Francavilla Orizzonte, Michela Mattoscio, che forniranno delle proposte operative tra associazioni di volontariato sociale e di Protezione Civile, mentre il responsabile della Sala operativa regionale, Silvio Liberatore, parlerà della situazione delle associazioni di Protezione Civile d’Abruzzo.

Seguiranno Franco Zuccarini, presidente del Comitato italiano paraolimpico Abruzzo, sul rapporto tra Comitato e Protezione Civile a servizio dei diversamente abili; i due esperti di attivita’ di Protezione Civile: Alessio Baldoni, che parlera’ dell’assistenza alle persone fragili o con disabilità motoria mediante l’impiego di tecniche di evacuazione di derivazione speleologica, alpinistica e fluviale nelle emergenze di Protezione Civile; mentre Fabio Maganuco illustrerà la pianificazione al superamento della fase di emergenza. Concluderà il convegno Massimo La Pietra, funzionario del Servizio volontariato Dipartimento Protezione Civile.

Fonte: cityrumors.it

(s.c./l.v.)