Il Ministero del Lavoro ha dato il via libera definitivo per i primi enti che hanno diritto a ricevere oltre 500mila euro destinati dagli italiani due anni fa. Gli altri dovranno ancora attendere

5 per milleSono partiti gli ordini di validazione dei primi pagamenti del 5 per mille 2013 per le circa 40 associazioni che devono ricevere oltre 500mila euro. Lo ha confermato a vita.it il dottor Romolo De Camillis, a capo della Direzione Generale del terzo settore e della responsabilità sociale delle imprese presso il ministero del Lavoro e delle Politiche sociali. Il decreto che ha dato il via libera ai pagamenti è stato firmato, come aveva anticipato lo stesso Ministero, lo scorso 10 settembre, mentre l’ordine effettivo di pagamento è partito in data 14 settembre. Tra pochissimi giorni, dunque, gli enti riceveranno in conto corrente le somme cui hanno diritto perchè a loro destinate dai contribuenti due anni fa. Quanto alle restanti 30mila organizzazioni dell’elenco onlus, i tempi di pagamento non sono ancora certi, ma sempre dal Ministero assicurano che non saranno lunghi. L a prossima settimana, una volta terminati i controlli sui dati bancari che non corrispondono a quelli comunicati in passato, toccherà all’Agenzia delle Entrate mettere in pratica le procedure di pagamento. Torneremo presto sull’argomento.

Fonte: vita.it

(c.a.)