“Lo stanziamento del fondo di solidarietà è un gesto di vicinanza e responsabilità della Regione Piemonte nei confronti dei cittadini vittime dell’attentato di Tunisi.

bardoUn gesto concreto che non può cancellare la tragedia e nemmeno il dolore dei familiari, ma vuole ricordare a ciascuno di essi che le istituzioni sono al loro fianco”.
Così l’assessore Giovanni Maria Ferraris sulla donazione che la Regine intende fare ai familiari delle vittime.

Lo stanziamento, che sarà proposto sotto la forma di un emendamento della Giunta Chiamparino al bilancio di previsione 2015 della Regione, potrebbe aggirarsi sui 40 mila euro.

Fonte: 12alle12.it