Dopo due anni torna a Torino, allo Juventus Stadium, la ‘Partita del Cuore’. partitacuoreGiunta alla 24 esima edizione, la partita, in programma il prossimo 2 giugno, vedrà sfidarsi sul campo la Nazionale Cantanti e il team dei Campioni per la Ricerca per raccogliere fondi a favore di Telethon e della Fondazione piemontese per la ricerca sul cancro onlus. La prevendita dei biglietti inizierà il 2 aprile, la partita sarà trasmessa su Rai 1.

“Siamo orgogliosi che sia di nuovo Torino e lo Juventus Stadium ad ospitare la Partita del Cuore 2015 – ha sottolineato Allegra Agnelli, presidente della Fondazione piemontese per la ricerca sul cancro, illustrando l’iniziativa – aiutare Telethon e la Fondazione a raccogliere fondi per la ricerca è importante, la ricerca e i ricercatori sono il motore che ci spinge ad andare avanti. Nel 1986 nessuno immaginava che l’istituto di Candiolo sarebbe nato, qualcuno pensava che fossimo pazzi e che il nostro sogno non si sarebbe mai realizzato e invece siamo qui grazie alla solidarietà e alla generosità dei piemontesi innanzitutto”.

Alla presentazione dell’incontro di calcio, oltre al direttore generale di Telethon, Francesca Padinelli, il presidente, il dg e il ct della Juventus, Andrea Agnelli, Beppe Marotta e Massimiliano Allegri, il dg del Torino Calcio, Antonio Comi, l’ex gloria granata, Claudio Sala, il direttore generale della Nazionale Cantanti, l’allenatore è il vicepresidente, Gianluca Pecchini, Sandro Giacobbe e Paoli Belli. “Nel 2013 – ha sottolineato Pecchini – la partita fu un gran successo e la raccolta fondi un record, il nostro obiettivo è superare i 1.758.205 mila euro raccolti allora”.

Fonte: torino.repubblica.it