Quando arriva il Natale, tradizione vuole che tutti siano un po’ più buoni, soprattutto verso il prossimo e chi è meno fortunato. regioSulla scia della solidarietà vengono organizzati diversi eventi per raccogliere fondi, fare del bene, in un periodo in cui, nonostante la crisi economica, si riscontra maggiore generosità e sensibilità tra la gente.

L’iniziativa che vogliamo oggi segnalarvi si svolgerà al Teatro Regio di Torino, situato in piazza Castello. Si tratta delConcerto di Natale, dal titolo “C’è un posto anche per te“, in piena sintonia con il fine benefico.

L’esibizione dal vivo, nata grazie alla collaborazione con diversi enti e associazioni, come la Diocesi di Torino, la Caritas, il Sermig, avrà luogo lunedì 22 dicembre, alle 20.30.

Il Teatro Regio di Torino ha deciso di seguire l’invito fatto dall’arcivescovo Nosiglia, per un Natale all’insegna dell’altruismo, della solidarietà, della fraternità e dell’amicizia. Per l’occasione saranno infatti ospitati in sala, gratuitamente, mille cittadini con difficoltà economiche e sociali, una rappresentanza della fascia più debole. Un po’ di serenità, emozioni per lo spirito, sull’onda delle note musicali.

Saranno poi aggiunti altri 500 biglietti (gratis) ad altri cittadini.

Un concerto ispirato all’opera di Giuseppe Verdi, con l’Orchestra del Teatro Regio, da Nabucco a I vespri siciliani, e il Coro, da Nabucco (“Va’ pensiero”) a Il Trovatore. Dirige l’orchestra, Jader Bignamini, mentre il coro sarà guidato da Claudio Fenoglio.

 

I biglietti gratuiti (i 500) si potranno ritirare presso la Biglietteria di piazza Castello, il 19 dicembre (ore 10.30-18.30), il 20 dicembre (ore 10.30-16.30) e il 22 dicembre (ore 18-20.30).

Fonte: ecoditorino.org