Ronciglione exstazL’Associazione “Cuore di Mamma” ha inaugurato alla stazione ferroviaria di Ronciglione, in provincia di Viterbo, la nuova Casa Accoglienza per famiglie con bambini affetti da patologie oncologiche

Il progetto sociale è stato realizzato grazie al coinvolgimento delle Ferrovie dello Stato Italiane, che hanno ceduto in comodato d’uso gratuito il fabbricato della stazione non più funzionale alle attività ferroviarie.

Nasce così un ambiente confortevole dedicati ai bambini in cura presso le strutture ospedaliere, e soprattutto alle loro famiglie per supportarle nel cammino verso la guarigione.

La nuova Casa di accoglienza è stata predisposta in maniera tale da mettere a disposizione dei bambini giochi e spazi idonei per le attività didattiche studiate per ogni diversa fascia di età.

La Casa Accoglienza che si trova vicino al lago di Vico, riserva naturale della Regione Lazio, potrà ospitare per brevi periodi di vacanza anche le famiglie facenti parte di altre associazioni e Case di Accoglienza Regionali.

 

Fonte: trasporti-italia.com

(c.p.)