Si può vincere ancor prima di scendere in acqua o indipendentemente dal risultato dell’incontro. La Rari Nantes ha già piazzato il suo colpo vincente nel campionato della solidarietà…

un’ora prima del match in programma domani alle 13 alla Scandone contro il Latina, il Circolo consegnerà 15 tessere ai bambini segnalati da Unicef e Comunità di Sant’Egidio per frequentare gratuitamente i corsi di nuoto presso la piscina di via Monfalcone, a Poggioreale.

Mantenute, insomma, le promesse di inizio stagione. Alla cerimonia, insieme al presidente Antonio Canale, a Mario ed Elios Marsili e agli altri vertici del club rarinantino, prenderanno parte, tra gli altri, la presidentessa di Unicef Campania, Margherita Dini Ciacci, e il presidente del Leo Club Napoli 1799, Ettore Nardi. «Un onore e un dovere da parte nostra aiutare i bimbi meno fortunati», sottolinea il tecnico Elios Marsili. «Tra l’altro, speriamo anche di avvicinare quanti più ragazzi possibile alla pallanuoto. C’è bisogno di nuove leve, di giovani appassionati, e sono sicuro che con il nostro lavoro saranno in tanti a restare stregati dal nostro sport».

 

Fonte: ilmattino.it

(c.p.)