L’Associazione Recosol – Rete dei Comuni Solidali è attiva con la vendita di calendari 2013 per continuare a finanziare la costruzione in parziale muratura della scuola materna di Kassaro

Breve storia dell’Associazione

L’Associazione Recosol Comuni della Terra per il Mondo attualmente conta trecento fra Comuni e Province in tutta Italia. Fondata in Piemonte per promuovere cooperazione decentrata nei Paesi in via di sviluppo, è impegnata a fare rete con associazioni del territorio e a promuovere cultura. Fare rete consente di conoscersi, di scambiarsi esperienze anche in termini gestionali dei servizi e delle prestazioni erogati dai Comuni, diventare modello reciproco di “buone pratiche” (dalla raccolta dei rifiuti ai progetti di risparmio energetico ed idrico…) di scambiarsi opportunità, diffondere merci che sono frutto di azioni di valorizzazione dei singoli territori.
Occuparsi di cooperazione decentrata presuppone (per lo spirito con il quale lavora Recosol) coltivare la consapevolezza che è necessario modificare abitudini, ripensare al nostro modello di sviluppo. Cambiare stile di vita consapevoli di stare in quella parte del mondo che consuma l’80% delle risorse. Cooperazione decentrata e progetti ma anche un’attenzione ai nostri consumi e ai rifiuti. Avere chiaro nelle azioni il concetto di “restituzione” e non di mera pietà verso i Paesi del cosiddetto Terzo mondo.
L’adesione alla Rete è un modo per attivare lo scambio tra culture diverse. Una possibilità concreta di aiutare le prossime generazioni a vivere in un mondo con meno differenze sociali ed economiche. Progetti di Solidarietà Internazionale, piccoli, concreti e pensati perché siano utili a chi li riceve. Tutti i progetti Recosol vengono gestiti e decisi direttamente dalla popolazione dei villaggi con un coinvolgimento diretto. I progetti di Recosol coinvolgono anche le comunità di immigrati presenti nei vari comuni italiani. Tutto questo e mille altre cose ancora, Recosol è una associazione oggi in costante crescita, a testimonianza che a crescere è la sensibilità di molti amministratori locali convinti che sia necessario liberare i Comuni dalla ormai vecchia concezione di luoghi adatti a svolgere semplicemente l’ordinaria amministrazione, burocratica e fredda.

Rete dei Comuni Solidali p/o comune di Carmagnola piazza Manzoni 10 -10022 Carmagnola (Torino)
segreteria 0122 48934- 011 9724236 www.comunisolidali.org
Cassa di Risparmio Bra sede Carmagnaola Iban IT 29 X060 9530 2600 0007 0105

(c.p.)