Motore di ricerca

SITO MOTORE DI RICERCA DEL COMUNE DI TORINO

MOSTRA del laboratorio di pittura Via Deledda – BIANCONERO

BIANCONERO

Il giorno 25 maggio presso il laboratorio di Via Deledda ha avuto luogo l’inaugurazione della mostra “Bianconero”. Questo nome è dato dalla presenza dei contrasti di chiaroscuro e contrasti fra luci e ombre delle opere selezionate.

Gli ospiti del laboratorio hanno potuto sperimentare diverse tecniche artistiche dalla grafite su carta, passando alla pittura in acrilico e terminare con una nuova chicca per questo laboratorio ventennale, la fotografia.

Come sopracitato, questo laboratorio è attivo da vent’anni ma questa è stata la 15° edizione della mostra di pittura.

All’inaugurazione hanno partecipato il presidente e il vicepresidente della Circoscrizione VII Luca Deri ed Ernesto Ausilio che hanno orgogliosamente elogiato il laboratorio e tutte le opere esposte.


A spiegare le tecniche dei ritratti e dei tableaux vivants, ovvero quadri viventi, si è offerta proprio la responsabile del laboratorio Matilde Lanfranco. Ci spiega le tecniche usate per il ritratto di celebri artisti con una tecnica di sintesi e riduzione in associazione a volti in silhouettes proprio dei partecipanti.

Mentre i tableaux vivants è un laboratorio che fonde quello di pittura e quello di fotografia dove i partecipanti si mettono in posa ricreando opere famose di Van Gogh.

La novità di quest anno, il laboratorio di fotografia è stata introdotta da Claudio Cravero che rimasto piacevolmente colpito dall’interesse e dalla volontà di imparare dei partecipanti. Ha voluto partire dalle basi della fotografia allestendo una vera camera oscura e dalla tecnica del foro stenofeico (una scatola con un buco dentro la quale posizionare la macchina fotografica). Questi primi passi hanno reso magica questa esperienza che andrà avanti anche il prossimo anno.                                

  • Aggiornato il 4 Giugno 2018