Bonus asilo nido 2022 confermato anche con l’assegno unico

Il bonus asilo nido è stato confermato anche per il 2022: a differenza di altre agevolazioni riservate alle famiglie, questa non rientra tra quelle che sono state assorbite dal nuovo assegno unico per i figli a carico e quindi rimane come bonus a parte.

L’Inps nei giorni scorsi ha confermato che il bonus asilo nido rimane anche per il 2022 e ha spiegato che a breve verrà pubblicato un messaggio con le istruzioni per richiederlo. Non è ancora possibile, quindi, inoltrare le domande per il nuovo anno (quelle per il 2021 sono scadute lo scorso 31 dicembre). Si sa già, comunque, che l’agevolazione rimane la stessa per quanto riguarda requisiti e importi.

L’agevolazione permette ai genitori di figli nati, adottati o affidati fino a 3 anni, di sostenere le spese per l’asilo nido, o per l’assistenza domiciliare, nel caso in cui il minore sia affetto da patologie che non gli permettono la frequenza. 
Il bonus viene corrisposto, fino ad un massimo di 3.000 euro, per le spese effettuate nel 2021, e la misura del sostegno è parametrata in base all’ISEE familiare.

  • Aggiornato il 28 Dicembre 2021

Archivio notizie