Informa disAbile

mercoledì 25 aprile 2018

Tessera di libera circolazione per persone disabili

La tessera permette di viaggiare gratuitamente sulle linee urbane ed extraurbane finanziate dalla Regione Piemonte ed è valida anche per viaggiare sui treni regionali e diretti aventi origine e destinazione in città piemontesi.

Inoltre, può essere utilizzata sui treni interregionali di competenza della Regione Piemonte con origine o destinazione esterna alla Regione (per es. Torino – Milano, Torino – Genova).

Requisiti richiesti

Hanno diritto al rilascio della tessera di libera circolazione i residenti nella Regione Piemonte che rientrino in una delle seguenti categorie:

  • ciechi assoluti e ciechi ventesimisti, la gratuità del viaggio è consentita all’eventuale accompagnatore;
  • sordomuti;
  • “grandi invalidi” (invalidi: di guerra, civili di guerra e per servizio), appartenenti alle categorie dalla Iª alla IVª; a coloro che appartengono alla Iª categoria con una super invalidità è rilascia una tessera che permette la gratuità del viaggio all’eventuale accompagnatore;
  • disabili (invalidi civili e del lavoro) con una percentuale di invalidità pari/superiore al 67%; nei casi di invalidità al 100% la gratuità del viaggio è consentita anche all’eventuale accompagnatore;
  • i minori invalidi (la gratuità del viaggio è consentita anche all’eventuale accompagnatore);
  • ultra sessantacinquenni con difficoltà persistenti nello svolgere i compiti e le funzioni proprie della loro età che risulti dalla certificazione della Commissione Sanitaria (art. 6 del D.Lgs. 509/1988) .

Per altre info vai al sito internet della Regione Piemonte dedicato.

Documenti richiesti

  • Carta d’identità in corso di validità
  • Certificato di invalidità in originale
  • Codice fiscale
  • Modulo di richiesta debitamente compilato e firmato

In caso di persona delegata occorre anche:

  • Delega
  • Documento del delegato e copia fronte retro del richiedente
  • Fototessera del richiedente

Dove richiedere la nuova tessera

I Residenti in Torino e nei Comuni in elenco possono effettuare la richiesta presso i Centri Servizi al Cliente GTT di Porta Nuova, Porta Susa, corso Turati 13 e via Cavour 25.

I residenti degli altri Comuni dovranno rivolgersi al proprio Comune di appartenenza.

Al ritiro della documentazione, GTT consegnerà un bollettino di c/c postale dedicato che andrà compilato in tutte le sue parti ed utilizzato per il pagamento (il versamento è di € 15,00).

La tessera sarà spedita dalla società 5T. In caso di mancato ricevimento rivolgersi al numero verde regionale 800.333444 o via email compilando il form della sezione ”Contattaci” del sito www.bip.piemonte.it/liberacircolazione.

Validità della nuova tessera

La tesserà avrà validità annuale (12 mesi) e la data di inizio validità dipenderà dalla data in cui è avvenuta la richiesta.

Atti amministrativi di riferimento

  • DGR n. 107 – 18324 del 14 settembre 1992
  • DGR n. 14 – 11339 del 04 maggio 2009
  • DGR n. 62- 1987 del 31 luglio 2015

Fonte: Gtt

(c.a.)


Ultimo aggiornamento Aggiornata il 18 gennaio 2018
 
Torna su