Informa disAbile

martedì 17 luglio 2018

Trasporti e accompagnamenti solidali

Sul territorio cittadino, oltre ai servizi istituzionali a gestione diretta o indiretta, alcune Associazioni hanno organizzato servizi di trasporto solidale per quelle categorie di persone che non riescono ad utilizzare i mezzi pubblici. Le Associazioni nel merito delle proprie disponibilità possono effettuare trasporti nel territorio comunale o prima cintura; si consiglia di verificare se il servizio viene erogato a titolo gratuito o viene richiesto un contributo da parte del beneficiario.

Elenchiamo alcune di esse:

Via San Marino, 10
10134 – Torino
N° verde 800 514 999

Per effettuare la prenotazione sarà necessario contattare il numero verde almeno 4 giorni lavorativi prima della data effettiva dell’appuntamento. Il centralino è attivo dalle h 9.00 alle 13.00, il trasporto prenotato verrà confermato dal Call Center 2 giorni prima.
Il servizio di trasporto è gestito da CPD (Consulta per le Persone in Difficoltà), con mezzi attrezzati di pedana e ausili idonei al superamento delle barriere architettoniche ed è rivolto a persone con difficoltà di deambulazione, residenti nel Comune di Torino; viene svolto dalle ore 8.00 alle ore 17.00 (con ultimo accompagnamento alle 16.30). Viene richiesta l’acquisizione di una tessera annuale dal costo di 10€.

Via Gramegna, 17/A
10149 – Torino
Tel. 011 221 5246
Fax 011 221 1248
email: aphicatorino@libero.it
Il servizio è svolto dai volontari A.P.H.I.C.I., che con automezzi trasporteranno cittadini invalidi, anziani e bisognosi o con ridotta autonomia motoria per sottoporsi a cure periodiche in ospedali e cliniche per controlli e visite mediche, per qualsiasi spostamento di persone sole e bisognose ove necessiti un mezzo di trasporto (ritiro pensioni, certificati, impegnative ecc.) Il servizio viene svolto dal Lunedì al Venerdì dalle 7.00 alle 17.00. Viene richiesta l’acquisizione di una tessera annuale dal costo di 180€.

Via Salbertrand 57/25
10146 –  Torino
Tel. 011 7750511 (sede Torino)
Fax 011 7750 529
N° verde (nazionale) 800 995 988
Il servizio di trasporti leggeri è svolto in Torino città ed rivolto ad anziani ultra sessantacinquenni che necessitano di accompagnamenti sanitari. Il servizio richiede un contributo economico a rimborso delle spese sostenute.

Via Cimabue 2
10137 – Torino
Tel. 011.00.153.20
Fax 011.00.153.24
e-mail info@ilpuntoscs.org

Il servizio viene svolto in Torino e cintura ed rivolto a persone disabili e anziani. Necessita di una prenotazione di almeno 4/5 giorni lavorativi di anticipo chiamando nei seguenti orari di segreteria: 9.00-13.00 e 14.00-15.00. Il Punto richiede un rimborso spese pari a 0,50 € per km. Il servizio garantisce un orario di attività dalle 9.00 alle 17.00 e dispone di un cingolo monta-scale per la messa in strada.

via Cassini 14
10129 – Torino
Tel. 011.43.660.13
N° verde 800 812068
Il servizio viene svolto solo nella città di Torino ed è rivolto agli anziani in difficoltà che hanno bisogno di essere accompagnati a visite mediche o necessitano di un mezzo di trasporto (pratiche INPS, ritiro pensioni e non solo). Il servizio richiede una prenotazione di almeno 7 giorni antecedenti la data dell’accompagnamento chiamando nei seguenti orari di segreteria: Lunedì, Mercoledì e Venerdì dalle 15.00 alle 18.00, Martedì, Giovedì e Sabato dalle 9.00 alle 12.00. Per l’erogazione del servizio viene richiesta un’offerta libera a sostegno delle spese sostenute.

Borgata Tetti Piatti, 82
10024 –  Moncalieri (TO)
Tel. 011 646000 (lasciare  un messaggio in segreteria telefonica)
Il servizio viene svolto in Moncalieri ed è rivolto a persone anziane, disabili e non solo. Il servizio dispone di tariffe agevolate.

  • V.B.S. Volontari Per Un Borgo Solidale

Via Andorno, 35/B
10153 Torino
Tel. 011 835477 (lasciare  un messaggio in segreteria telefonica)
email vbsvolontariperunborgosolidale@virgilio.it
Servizio di trasporto su mezzi attrezzati con pedane per persone anziane e con disabilità o mobilità ridotte residenti nel Comune di Torino zona nord. Il servizio richiede una prenotazione di almeno 4 giorni lavorativi prima della data effettiva dell’accompagnamento. Per l’erogazione del servizio viene richiesta un’offerta libera.


Ultimo aggiornamento Aggiornata il 18 gennaio 2018
 
Torna su