Informa disAbile

mercoledì 12 dicembre 2018

Titolare di invalidità civile e dimora in Italia

Per i titolari di invalidità civile, in che cosa consiste l’accertamento della dimora effettiva?Risposta

Se si accerta  la permanenza dell’interessato fuori dal territorio italiano per un periodo superiore a sei mesi, a meno che non ricorrano gravi motivi sanitari opportunamente  documentati da parte dell’interessato,  si procede  alla sospensione della prestazione di invalidità civile.

Decorso un anno dalla sospensione e verificato il permanere della mancanza del requisito della residenza, si procede alla revoca del beneficio.

Novembre 2015


Ultimo aggiornamento Aggiornata il 13 novembre 2015
 
Torna su