Informa disAbile

mercoledì 13 dicembre 2017

Ticket

Tutti i cittadini sono soggetti al pagamento di una quota di partecipazione alla spesa (ticket) per ogni singola prestazione specialistica, di diagnosi strumentale e di laboratorio, fissata da disposizioni ministeriali. Il ticket dovuto per le visite specialistiche, nel caso di prima visita, è attualmente di euro 18,59, mentre per visite successive alla prima ammonta a euro 11,52.L’ammontare del ticket dovuto per attività di diagnosi strumentale e di laboratorio è diversificato a seconda del tipo di esame; esiste tuttavia un limite massimo di euro 36,15 per ogni singola ricetta medica, dove non possono essere prescritti più di 8 esami.

Le Regioni, con proprie disposizioni, possono modificare le tariffe previste per ciascuna prestazione erogata dal Servizio Sanitario Nazionale;  in Piemonte sulle ricette redatte a partire dal 5 di agosto 2011, oltre al ticket viene infatti applicata un’ulteriore tariffa per ricetta variabile, modulata sulla base del costo delle prestazioni prescritte nelle ricette.

Esenzione ticket sui farmaci
Si può essere esentati dal pagamento del ticket sui farmaci per reddito, patologia, condizione invalidante.

Anche chi è esente dal ticket, se sceglie un farmaco diverso da quello equivalente (farmaco generico in quanto non più coperto dal brevetto) proposto dal farmacista, è tenuto a pagare la differenza di prezzo tra i due medicinali. La somma è fissata dall’Agenzia Italiana del Farmaco.

Esenzione ticket visite ed esami
Le esenzioni dal pagamento del ticket sono determinate da età e reddito, da un’invalidità o patologia, oppure sono riconosciute in relazione a particolari fasi/condizioni della propria vita (screening oncologici, gravidanza, vaccinazioni…).

Come usufruire dell’esenzione

Nel caso degli aventi diritto all’esenzione per patologia o per invalidità è necessario rivolgersi al Distretto sanitario di appartenenza (ASL TO1ASL TO2) con la documentazione riguardante la patologia o l’invalidità; verrà consegnato un attestato di esenzione, sul quale è indicato il codice che il medico di famiglia dovrà apporre sulle ricette.

Esenzione ticket ASL TO1

Esenzione ticket ASL TO2


Ultimo aggiornamento Aggiornata il 1 ottobre 2015
 
Torna su