Informa disAbile

domenica 22 ottobre 2017

Spese per assistenza domestica, personale e specifica

Relativamente ai costi per l’assistenza a persone anziane, non autosufficienti o con handicap il legislatore fiscale ha introdotto nel corso degli anni alcune agevolazioni che variano in base alla tipologia di spesa sostenuta e alla situazione fisica del soggetto. Si tratta di detrazioni o di deduzioni fiscali.

Assistenza Domestica: addetti ai servizi domestici

  • detrazione dal reddito fino a 1549,37 euro, solo sui contributi previdenziali e assistenziali da parte del contribuente o familiari cui sia fiscalmente a carico

Assistenza Personale: spesa sostenuta per retribuire l’assistenza personale

  • detrazione del 19% per un massimo di 2.100 euro per un reddito limite di 40.000, solo per le persone non autosufficenti o familiari a carico fiscale

Assistenza Specifica: spese infermieristiche / riabilitative

  • detrazione del 19% della spesa sostenuta per operatori sanitari e di assistenza qulificata, per tutti i contribuenti
  • deduzione dal reddito della spesa sostenuta per operatori sanitari e di assistenza qualificata, per le persone con certificazione di invalidità o handicap

Ultimo aggiornamento Aggiornata il 3 giugno 2016
 
Torna su