Informa disAbile

giovedì 23 maggio 2019

Sordi

Si considerata sordo il minorato sensoriale dell’udito affetto da sordità congenita o acquisita durante l’età evolutiva che abbia impedito il normale apprendimento del linguaggio parlato, purché la sordità non sia di natura esclusivamente psichica o dipendente da cause di guerra, di lavoro o di servizio.

Si considera motivo che impedisce il normale apprendimento del linguaggio parlato l’ ipoacusia, pari o superiore a 75 decibel di HTL di media tra le frequenze 500, 1000, 2000 Hz nell’orecchio migliore.

Ai fini della concessione della pensione è stabilito il requisito di soglia uditiva equivalente ad una ipoacusia pari o superiore a 75 decibel.


Ultimo aggiornamento Aggiornata il 9 Ottobre 2015
 
Torna su