Informa disAbile

venerdì 22 novembre 2019

Servizi diurni

I servizi diurni accolgono persone disabili con l’obiettivo di favorire il mantenimento, il potenziamento o l’acquisizione di abilità sociali, espressive, cognitive, mediante la realizzazione di attività sia individuali, sia di gruppo attraverso l’inserimento in un contesto di tipo occupazionale. I servizi diurni si differenziano in:

  • R.A.F – Residenze Assistenziali Flessibili (ex Centri socio terapeutici): accolgono persone disabili con più di sedici anni che abbiano bisogno di essere affiancati ed aiutati durante il giorno in modo continuativo. L’obiettivo è quello del miglior recupero possibile e/o del mantenimento di tutte le capacità ed autonomie.
  • C.A.D.D – Centro Addestramento Disabili Diurno: è rivolto a persone disabili che necessitano di  interventi strutturati in modo organico con finalità socio-pedagogiche, socio-riabilitative e socio-educative atte al mantenimento ed al potenziamento delle attitudini alla produttività sociale, inserite in rete con interventi pluridisciplinari di altri enti ed istituzioni.
  • Centri Attività Diurne: sono rivolti a persone disabili che hanno discrete capacità relazionali ed autonomie.
  • Servizio Socio Educativo Riabilitativo: è rivolto a tutti coloro che necessitano di un affiancamento individuale per poter imparare ad uscire di casa, a comunicare, a gestire i momenti di particolare difficoltà, fino a poter stare in piccoli gruppi con altre persone.

Per maggiori informazioni: ufficio vigilanza – strutture diurne per disabili

La richiesta  deve essere presentata al  Servizio Sociale della Circoscrizione in cui la persona con disabilità risiede.


Ultimo aggiornamento Aggiornata il 25 Settembre 2019
 
Torna su