Informa disAbile

mercoledì 13 dicembre 2017

Progetto Ben-Essere

Il Progetto Ben-Essere nasce da una riflessione intorno al fatto che le conseguenze di una malattia degenerativa a prognosi infausta, piuttosto che di un trauma cranico o midollare, o quelle di interventi chirurgici e percorsi di cura fortemente invasivi (mastectomia, ricostruzioni maxillofacciali, ustioni, chemioterapia ecc) fanno emergere sempre una condizione di sofferenza interiore che troppo spesso induce a “lasciarsi andare” a trascurarsi essendo concentrati unicamente al percorso di cura.

Quando l’interazione tra corpo e ambiente è particolarmente ridotta si perde la percezione con lo spazio. Questo accade quando l’attività motoria viene compromessa a causa di una patologia o una fragilità riducendo così la percezione del proprio corpo e del proprio sentirsi sia a livello fisico che psichico . L’autostima in questo contesto diventa uno dei fattori fondamentali per “potercela fare” è la misura che ci fa sentire bene con noi stessi e con gli altri .

Molte volte questo aspetto viene a mancare in quanto la malattia o l’evento invalidante intacca l’immagine e la percezione del proprio corpo. Ma la verità è che per piacere agli altri bisogna innanzi tutto piacere e accettare noi stessi. Il progetto Benessere Make up therapy attraverso lo strumento estetico si prefigge di implementare e stimolare percorsi di autostima e inclusione sociale aiutando le persone disabili e ospedalizzate a prendersi cura di sé già all’interno del percorso di cura riabilitativo, stimolando nei pazienti la ricerca di uno stile estetico personalizzato.

Dove

Via San Marino, 10
10134 – Torino
Tel   011 011 28076
Email progetto.benessere@comune.torino.it


Ultimo aggiornamento Aggiornata il 9 novembre 2015
 
Torna su