Informa disAbile

domenica 17 dicembre 2017

Dipendenze patologiche

I lavoratori di cui viene accertato lo stato di tossicodipendenza ed alcoldipendenza che accedono ai programmi terapeutici e di riabilitazione presso i servizi sanitari delle unità sanitarie locali (Ser.T.) o di altre strutture terapeutiche-riabilitative e socio- assistenziali, se assunti a tempo indeterminato hanno diritto alla conservazione del posto di lavoro.

Tale diritto è previsto per il tempo in cui la sospensione delle prestazioni lavorative è dovuta all’esecuzione del trattamento riabilitativo, per un periodo non superiore ai tre anni.

Durante questo periodo non è prevista la retribuzione.

La stessa agevolazione riguarda i familiari, per i quali il Ser.T. dichiari che è necessaria la presenza per realizzare il recupero del paziente.


Ultimo aggiornamento Aggiornata il 16 giugno 2016
 
Torna su