Informa disAbile

martedì 17 settembre 2019

Centro attività diurne (anche ex Centro di lavoro guidato)

18Presentazione della tipologia di servizio

Standard strutturali: non essendo soggetto a specifiche normative che dettano parametri strutturali, le strutture devono prevedere l’accessibilità delle medesime e la dotazione di servizi igienici adeguati alla tipologia di persone ospitate, oltre ad idonea capienza dei locali messi a disposizione in rapporto al numero di ospiti previsto ed alla loro tipologia. Erogano attività occupazionali, artigianali ed espressive, organicamente strutturate, a favore di gruppi di più disabili con finalità socio-pedagogiche, socio- riabilitative, socio-educative volte al potenziamento e/o mantenimento delle attitudini delle persone inserite. Peculiarità delle iniziative è il raccordo in rete con interventi pluridisciplinari di altri enti o istituzioni in contesti di normalità. La quantificazione degli interventi viene definita in sede di UMVD. Può prevedersi un incentivo economico ed inoltre, nel caso di vendite o commesse dei manufatti realizzati, una quota del ricavato deve essere ripartita tra gli ospiti frequentanti.

 

L’Albo dei fornitori-sezione B è stato rinnovato a gennaio 2019 per il triennio 2019-2021.
A breve sarà pubblicato l’elenco aggiornato dei servizi.


Ultimo aggiornamento Aggiornata il 18 Febbraio 2019
 
Torna su