Informa disAbile

lunedì 27 gennaio 2020
archivio notizie
Categorie

L’inclusione delle persone con disabilità nel mondo del lavoro è ancora un traguardo lontano

L’inclusione delle persone con disabilità nel mondo del lavoro è ancora un traguardo lontano

Vent’anni fa veniva approvata la legge 168 sul collocamento mirato, che nelle intenzioni del legislatore avrebbe dovuto favorire l’inclusione lavorativa e sociale di migliaia di persone con disabilità. Quattro lustri dopo, molto è stato fatto in quella direzione ma il traguardo appare ancora lontano, visto che su 100 disabili tra i 15 e 64 anni, appena il 35,8% risulta occupato, mentre il 20,7% è in cerca di un’occupazione e il 43,5% risulta inattivo, presumibilmente scoraggiato dalle scarse possibilità di trovare un lavoro. Questa la fotografia che emerge dal rapporto “L’inclusione lavorativa delle persone con disabilità in Italia” della Fondazione studi dei consulenti del lavoro, presentato oggi in occasione della Giornata internazionale delle persone con disabilità in un incontro al ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali con la ministra Nunzia Catalfo.“

continua articolo su: today.it

(lv/la)


Ultimo aggiornamento Aggiornata il 5 Dicembre 2019
Torna su