Informa disAbile

lunedì 17 giugno 2019
archivio notizie
Categorie

Roma, a piazzale Flaminio aprirà l’«Albergo Etico» dove lavorano solo ragazzi disabili

All’inizio ci saranno giovani con la Sindrome di Down e X Fragile e post-comatosi. Martedì l’Albergo Etico sarà presentato alla città e il 22 dicembre aprirà

La mia è una speranza: sto dicendo al mondo che anche nelle situazioni più complicate c’è una luce in fondo e ognuno può trovare il suo posto». Quello di Antonio Pelosi da qualche mese è in via Pisanelli, a due passi dal Lungotevere e da piazzale Flaminio in una palazzina dei primi del ‘900. Lì tra qualche giorno aprirà il suo «Albergo Etico», il primo a Roma dove a lavorare ci saranno una decina di persone disabili. «Voglio dare una possibilità a ragazzi che hanno avuto o hanno delle difficoltà, perché ognuno possa dare ciò che può».
L’idea è di coinvolgere tutte le patologie, «vogliamo trovare ad ognuno un impiego che possa sfruttare al massimo le sue capacità». Per ora in albergo ci saranno ragazzi con la Sindrome di Down e X Fragile e post-comatosi.

Fonte roma.corriere.it

(sm/la)


Ultimo aggiornamento Aggiornata il 12 Aprile 2019
Torna su