Informa disAbile

lunedì 17 giugno 2019
archivio notizie
Categorie

A InGenio premiazione delle opere più votate dal pubblico

InGenio, in via Montebello 28, a pochi passi dalla Mole Antonelliana, è una vetrina dove l’arte e l’artigianato possono coniugarsi con la solidarietà, creare ponti di conoscenza, aprire un dialogo da cui nascono opportunità di scambio, confronto e aiuto.

E’ uno spazio creato nel 2001 dalla Divisione servizi sociali, Servizio disabilità della Città di Torino per dare impulso e sostenere le attività artigianali e artistiche e offrire l’opportunità a giovani e adulti con fragilità diverse di poter esprimere le loro abilità attraverso la manualità e la creatività. Il progetto, infatti, ha l’obiettivo di favorire percorsi riabilitativi e abilitativi, di creare situazioni di benessere e integrazione sociale.

A InGenio questa mattina sono state premiate  le tre opere più votate dal pubblico ed esposte nella bottega, nell’ambito dell’iniziativa Dimmi con chi vai e ti dirò chi sei/Opera più dell’anno, edizione 2019. Si tratta dei lavori “Opera Viva, Dimmi con chi vai e ti dirò chi sei”, associazioni Superabile e LiberiTutti, opera collettiva I; “Facce della stessa medaglia” associazione il Labò, Gruppo Appartemento via Chatillon, cooperativa Il margine, opera collettiva; “UMANAmente” associazione Controverso, opera collettiva I. Ai premiati, molti dei quali hanno partecipato alla cerimonica, è stato consegnato materiale didattico per i laboratori in cui svolgono la loro attività.

Le opere d’arte e di ingegno in esposizione e vendita all’interno del negozio rappresentano l’unicità e il genio creativo del singolo artista o del gruppo di lavoro. Il ricavato delle vendite è destinato agli artisti e agli artigiani con disabilità che realizzano le opere e al sostegno di piccoli progetti di solidarietà nazionali ed internazionali.

Al progetto InGenio hanno aderito cento laboratori dei centri diurni e residenziali, gestiti dal Comune di Torino attraverso le Circoscrizioni, delle cooperative sociali, delle associazioni di volontariato e delle fondazioni che collaborano alla programmazione e alla gestione del negozio e degli eventi. E’ un percorso di riconoscimento e di valorizzazione delle potenzialità della persona attraverso l’arte e l’artigianato.

Dal 2011 l’iniziativa si arricchisce con il laboratorio-galleria InGenio Arte Contemporanea, ingresso da corso San Maurizio 14. Un cortile separa i due luoghi, dando la possibilità ai visitatori di passare agevolmente dal negozio di manufatti, in via Montebello, alla galleria. Quest’ultimo spazio è dedicato alle sperimentazioni artistiche che guardano ai linguaggi della contemporaneità, per incrementare le esperienze con artisti e personaggi del mondo dell’arte contemporanea e dell’arte irregolare. Le attività sono realizzate anche attraverso l’interazione con istituzioni scolastiche, università, musei e fondazioni.

Fonte: torinoclick.it


Ultimo aggiornamento Aggiornata il 11 Aprile 2019
Torna su