Informa disAbile

mercoledì 13 novembre 2019
archivio notizie
Categorie

Localizzatore Gps per ragazzi autistici. Grillo: “Sì a proposte per migliorarne condizioni di vita”

Il Ministro della Salute risponde su facebook all’appello lanciato in questi giorni su giornali e tv dal giornalista Gianluca Nicoletti dopo il caso della bambina autistica Iushra dispersa da 10 giorni nel bosco dove si trovava in gita affidata ad operatori.

“Sono vicina alle persone autistiche e alle loro famiglie, così come a tutti i cittadini fragili, e volentieri raccolgo proposte per impegnarci insieme a migliorarne nel concreto le condizioni di vita. Dobbiamo fare di tutto perché non si ripetano casi come quello della piccola Iushra, affetta da autismo e da 10 giorni dispersa nel bosco dove si trovava in gita affidata ad operatori”. Così il Ministro della Salute, Giulia Grillo risponde all’appello lanciato in questi giorni dal giornalista Gianluca Nicoletti (La Stampa, Radio 24) scrittore, nota voce della radio italiana che è anche  padre di Tommy, ragazzo autistico di 17 anni e protagonista di due suoi libri.
 
Nicoletti si era appellato al Ministro con l’idea di un localizzatore Gps con SIM telefonica gestibile tramite App per controllare i ragazzi affetti da autismo, dopo il caso della piccola Iushra, affetta da autismo e dispersa da 10 giorni in un bosco del bresciano dove si trovava in gita affidata ad operatori.

Fonte: quotidianosanita

(c.a.)


Ultimo aggiornamento Aggiornata il 30 Luglio 2018
Torna su