Informa disAbile

venerdì 17 agosto 2018
archivio notizie
Categorie

Nuovi requisiti per i gruppi appartamento disabili

La giunta regionale, nella riunione di questa mattina, ha definito i requisiti strutturali e gestionali per i gruppi appartamento per le persone disabili gravi e prive di sostegno familiare.

close up mid section view of a man sitting in a wheelchair

Su proposta degli assessori alle Politiche sociali e alla Sanità, Augusto Ferrari e Antonio Saitta, si è deciso in particolare di ricondurre le attuali tre tipologie di struttura alloggiativa assimilabile ad una civile abitazione ad una sola.
I parametri strutturali e gestionali della delibera saranno immediatamente applicabili per le strutture di nuova istituzione, mentre quelle attualmente esistenti e operanti possono continuare l’attività purché siano rispondenti ai nuovi parametri gestionali senza necessità di adeguarsi a quelli strutturali salvo il caso in cui intendano ampliare la capienza.
La rispondenza ai nuovi requisiti sarà verificata dalla Commissione di vigilanza in occasione del primo sopralluogo che verrà effettuato, e comunque entro il 31 dicembre 2019. Potranno ospitare fino a 10 persone ed erogare prestazioni di intensità alta, media e bassa.
Per l’apertura di nuovi Gruppi appartamento la Regione aprirà un bando che concederà contributi per complessivi 2,7 milioni di euro a Comuni singoli e associative, aziende sanitarie locali, enti gestori dei servizi socio-assistenziali, Ipab, enti religiosi legalmente riconosciuti, cooperative sociali iscritte all’albo regionale, fondazioni e associazioni.

Fonte: giornalelavoce.it


Ultimo aggiornamento Aggiornata il 16 maggio 2018
Torna su