Informa disAbile

martedì 16 ottobre 2018
archivio notizie
Categorie

L’ufficio disabili senza ingresso per disabili

L’ufficio visite per gli invalidi civili di Roma centro si presenta con una sgradita sorpresa per chi è convocato per accertare la disabilità: per entrare l’accesso è quasi sempre  costruito da auto in sosta anche in doppia fila e, subito dopo, da tre gradini alti, sconnessi e dissestati: una seria barriera architettonica per chi arriva in sedia a rotelle e un pericolo enorme per tutti gli altri che si muovono con bastoni e sono malfermi sulle gambe. E’ un problema che dura da anni, in assenza di un’autorizzazione per realizzare uno scivolo. Da tempo, quindi, i disabili convocati dalla commissione dopo aver scavalcato il muro di auto si trovano di fronte a due possibilità: superare i tre gradini sorretti da uno o più accompagnatori, oppure sottoporsi a un lungo giro intorno al palazzo e entrare dall’ingresso opposto e poi percorrere un altrettanto lungo giro all’interno per trovarsi al punto di partenza.Ma oltre i tre gradini.

Fonte : lastampa

(c.a.)


Ultimo aggiornamento Aggiornata il 26 marzo 2018
Torna su