Informa disAbile

venerdì 19 ottobre 2018
archivio notizie
Categorie

Il Salone dell’Auto di Torino 2018 sarà privo di barriere architettoniche

Il Salone dell’Auto di Torino 2018 sarà privo delle consuete barriere architettoniche negli stand.

Si tratta di una grande conquista per l’evento in sé e per i disabili. Tutto parte da una proposta avvenuta in Consiglio Comunale, ideato e portata avanti dalle opposizioni. L’iniziativa prevede l’eliminazione delle rampe di accesso agli spazi espositivi. È ancora da definire una condizione: non si sa infatti se tutte le pedane saranno rimosse o se saranno solamente limitate.
 
Al momento, gli organizzatori non sanno ancora come saranno composti gli stand. Sono in corso di valutazione ancora diverse soluzioni. Si pensa ai palchi mobili, che possono alzarsi ed abbassarsi con il comando di un addetto. Ciò però significherebbe la presenza fissa dell’addetto durante la visita degli disabili appassionati di motori.
 
Un’alternativa, altrimenti, sarebbe rappresentata dalle pedane integrate. L’importante, però, è che l’accesso sia consentito sin dalla cerimonia di apertura. Magari dando autonomia a tutti, per non creare disagi a chi è costretto a muoversi con delle limitazioni.
 
È stato dunque definito già ora uno dei tasselli fondamentali per il Salone dell’Auto di Torino 2018. Un evento attesissimo, che ogni anno sorprende i suoi partecipanti con automobili da sogno, di ogni genere ed epoca. E non solo: sfilate, attrazioni e novità saranno esposte col tempo, con la graduale illustrazione del programma. L’auspicio è quello di ripetere il successo del Salone dell’Auto de

Ultimo aggiornamento Aggiornata il 8 febbraio 2018
Torna su